in

VIDEO | Elio Biffi: «La mia Bergamo, tra i Blues Brothers e quella telefonata di Tarantino»

Il musicista dei Pinguini Tattici Nucleari al Bergamo Film Meeting con un evento unico: Brucia Ancora

Elio Biffi dei Pinguini Tattici Nucleari in dialogo con Andrea Morandi.

MILANO – Un film del 1919, Il fuoco di Giovanni Pastrone, messo in musica e sonorizzato per un evento unico che aprirà la trentanovesima edizione del Bergamo Film Meeting, venerdì 23 aprile: questo il nuovo progetto di Elio Biffi dei Pinguini Tattici Nucleari che, assieme a Paolo Fresu, Paolo Spaccamonti e Gerardo Chimini, a Bergamo porterà Brucia Ancora, appuntamento di apertura del festival che sarà trasmesso gratuitamente sui canali social del BFM e sul sito (e qui). In questo dialogo con Andrea Morandi, Biffi racconta il progetto, il significato anche simbolico della ripartenza di Bergamo dopo un anno terribile e le sue passioni cinematografiche, da I Blues Brothers a Il Signore degli Anelli. Senza dimenticare Tarantino…

  • Qui la nostra intervista a Elio Biffi:

Lascia un Commento

Batman contro Jack lo Squartatore

Londra, Gotham e un cult da rivalutare | Perché scoprire Batman contro Jack lo Squartatore

andrea de sica

VIDEO | Andrea De Sica: «Non mi uccidere, il mio coming of age tra David Lynch e Nikita»