in

Dal cartone animato al cinema | Le molte vite di Belle & Sebastien

I racconti di Cécile Aubry, il cartone animato e poi il film. Storia di un lungo viaggio

PARIGI – Forse molti non lo sanno, ma tutto nacque proprio da una parigina, Anne-José Madeleine Henriette Bébard in arte Cécile Aubry, attrice e ballerina che a un certo punto si ritirò dalle scne e e si mise a scrivere libri per bambini. Così nacque il mito di Belle & Sebastien, divenuto prima una serie televisiva in onda in Francia tra il 1965 e il 1970, poi negli anni Ottanta trasformata in un cartone animato di enorme successo che segnò una generazione (ricordate la sigla?). Poi, il cane Belle e il bambino Sébastien sono tornati con una serie di film, il primo nel 2013 diretto da Nicolas Vanier con il piccolo Félix Bossuet e Tchéky Karyo nel ruolo del nonno.

Belle con il piccolo Félix Bossuet

Siamo sulle Alpi Francesi, nel 1943. Sébastien è un orfano di otto anni che vive con il pastore César, una sorta di nonno adottivo per il piccolo, e la nipote, Angélina, particolarmente protettiva verso Sébastien. La famiglia vive nel villaggio di Saint-Martin-de-Queyrières, i cui abitanti, nonostante l’occupazione tedesca, organizzano il passaggio in Svizzera degli esuli ebrei. Il villaggio è però funestato da una misteriosa Bestia che preda le greggi dei pastori e a cui gli abitanti, incluso Cèsar, danno la caccia da mesi senza successo. Sarà Belle?

Il cartone animato di Belle e Sebastien.

Sull’onda del successo della serie di film, sono stati anche riscoperti i cartoni di Belle e Sébastien, creati dalla MK Company nel 1981 e in onda in Italia per la prima volta a partire nell’aprile dello stesso anno su Italia 1 che all’epoca si chiamava ancora Antenna Nord. La serie in seguito è stata replicata su Canale 5, Boing, Hiro e DeA Kids. Dopo il primo film di Belle & Sebastien, ne sono arrivati altri due: Belle & Sebastien – L’avventura continua, diretto nel 2015 da Christian Duguay, e Belle & Sebastien – Amici per sempre, diretto da Clovis Cornillac nel 2018

  • VIDEO | Il trailer del film:

Lascia un Commento

lesbian period dramas

Da Colette a Carol | I migliori lesbian period dramas da rivedere in streaming

L’eredità del mito | Uno, cento, mille Gian Maria Volonté e molto altro