in

Justice League | Tra mito e realtà: ma esiste davvero la director’s cut di Zack Snyder?

È la domanda che molti fan continuano a porsi e che potrebbe (forse) avere una risposta…

La Justice League al completo
La Justice League al completo

ROMA – Dietro a ogni supereroe? C’è una grande leggenda. E, quando si tratta, poi, di una squadra di supereroi, la mitologia si espande quasi all’infito. È quello che è accaduto alla Justice League di Zack Snyder e al film incentrato sulla squadra DC uscito nel 2017. Accompagnata fin dal principio da voci di corridoio e aspettative alle stelle, la pellicola che vede riuniti Batman, Superman, Wonder Woman, Flash, Aquaman e Cyborg ha subito non poche turbolenze nel suo periodo di produzione, a partire dal lutto subito dal regista, che ha portato le redini del film direttamente nelle mani di Joss Whedon, in un incredibile twist che lo vede passare dalla casa dei fumetti Marvel – è stato il regista di Avengers e Avengers: Age of Ultron – al DC Extended Universe.

justice league
Zack Snyder al lavoro su Justice League

Infatti è stata una perdita tragica quella che ha spinto Zack Snyder ad abbandonare la direzione di Justice League: Autumn, figlia ventenne del regista, muore suicida nel marzo del 2017 lasciando sotto shock la famiglia. «Pensavo che sarebbe stato catartico tornare al lavoro, seppellirmici dentro per vedere se sarebbe stata una via di fuga» dichiarò all’Hollywood Reporter durante il periodo degli eventi «Questo progetto richiede un impegno intenso, ti consuma. Ho deciso di ritirarmi dal film per stare con la mia famiglia, con i miei figli, che hanno davvero bisogno di me». E, così, tocca a Whedon seguire la post-produzione e le riprese aggiuntive di Justice Leage, non venendo però accreditato come regista, bensì come co-sceneggiatore.

justice league
Sul set di Justice League

Da qui, i primi disguidi. È il 17 novembre e Justice League è pronto a invadere le sale cinematografiche. Ma, contro le speranze di Warner Bros e DC, il cinecomic che doveva seguire narrativamente le vicende di Batman v Superman: Dawn of Justice, Suicide Squad e Wonder Woman, riceve il più basso risultato al botteghino americano per quanto riguarda un film DC. Riscontro analogo anche nell’ambito della critica, dove il film non è riuscito a riscuotere l’adeguata accoglienza, posizionandosi al primo posto nel suo weekend di uscita, ma racimolando soltanto un totale di 96 milioni di dollari, nulla in confronto ai 166 milioni incassati nel 2016 da Batman v Superman.

justice league
La foto che rivelerebbe l’esistenza della direction’s cut visionata da Zack Snyder

E torna, ora, la leggenda. In che modo? Nella versione director’s cut di Zack Snyder. Se inizialmente il regista, alle domande dei giornalisti e del pubblico, non si sbilanciava mai oltre nell’affermare o meno l’esistenza di una sua versione totalmente pensata da lui di Justice League, nell’ultimo periodo le cose sembrano cambiate. Il motivo? L’insistenza con cui molti haters e svariati utenti dei social continuano a smentire la possibilità dell’esistenza di una copia del cinecomic visionata da Snyder. E, da ultimo, è stato il regista stesso a darne una prova concreta.

justice league
Snyder rivela il personaggio di Atom nella sua versione di Justice League

Zack Snyder ha diffuso online una foto rappresentante dei contenitori metallici, su cui uno è fissata la scritta JL Director’s Cut, Running Time: 214. Quello che ci rivela lo scatto sarebbe, non solo, l’esistenza della copia del film – per quanto questo possa lasciare perplessi ancora molti -, ma sembra addirittura moltiplicare la durata dell’opera – da due ore a tre ore e mezza-, il doppio rispetto alla pellicola uscita nei cinema. Ma non finisce qui. Con un’ulteriore foto condivisa tempo dopo, che ci mostra la presenza di Atom, supereroe rimasto escluso dal film, che ha però visto ora il suo debutto in tv in un crossover del network The CW Crisi sulle Terre Infinite. Insomma, la vera domanda è: quando potremmo vedere questa director’s cut di Zack Snyder? Chissà se la prossima foto potrà svelarci qualche altro indizio. Basta che non sia stata scattata a Loch Ness…

Volete rivedere Justice League? Lo trovate qui su CHILI

  • Ma Robert Pattinson è veramente il Batman di cui abbiamo bisogno?
  • The Batman: Dalla trama al cast: quello che sappiamo del film
  • Wonder Woman 1984: tutto quello che dovete sapere sul sequel DC

Lascia un Commento

COMIC CORN | J.D. Salinger? Tra verità, Holden e una storia d’amore a fumetti

Il banner di Star Trek: Picard

Star Trek: Picard | Patrick Stewart tra passato e futuro di una saga infinita