in

Pet Sematary: Nel remake dell’horror di Stephen King ci sarà Jason Clarke

L’attore australiano interpreterà Louis Creed, medico di Chicago che cercherà di riportare in vita i morti

Abbiamo già ampiamente parlato del periodo d’oro che ha travolto Stephen King, autore di romanzi horror quasi sempre tramutati in film di successo. Ora una delle sue storie più terrificanti sta per tornare al cinema in un remake che promette già molto bene. Per chi non conoscesse la trama, Pet Sematary è la storia di Louis Creed, un medico di Chicago che si trasferisce per lavoro in una piccola cittadina con la sua famiglia. Fin dall’arrivo nella nuova casa, la famiglia inizia però ad avere strani incidenti. L’incontro con il vicino ottantatreenne Jud Crandall cambierà per sempre la loro esistenza. Tra sangue, animali indemoniati e morti improvvise, Pet Sematary è una delle creazioni più famose di King.

Proprio per questo nel 1989 uscì il primo adattamento, che in Italia prese il nome di Cimitero Vivente. Sull’onda del successo di IT, ora Pet Sematary tornerà al cinema con un nuovo remake. Ad interpretare il dott. Creed, protagonista della storia, pare proprio sarà Jason Clarke, attore australiano già visto ne Il Grande GatsbyMudbound, Everest e nel più recente La Vedova Winchester. Nella versione originale invece, Louis era interpretato da Dale Midkiff.

Nel frattempo la Paramount ha annunciato che Pet Sematary uscirà nelle sale il 19 aprile 2019, ovvero proprio trent’anni dopo la versione originale uscita il 21 aprile 1989.

Lascia un Commento

Quiz Corn: I luoghi magici di Harry Potter

Katharine Hepburn e l’incredibile modernità di Susanna! Anche ottant’anni dopo…