in

L’ombra della violenza | Perché recuperare in streaming il film con Barry Keoghan

L’Irlanda, la malavita e un dramma diretto da Nick Rowland da vedere in digitale su CHILI

l'ombra della violenza

ROMA – Nella provincia rurale dell’Irlanda, l’ex pugile Douglas “Arm” Armstrong (Cosmo Jarvis) è diventato suo malgrado il tuttofare della pericolosa famiglia Devers, specializzata nello spaccio di Droga. Arm si occupa soprattutto di riscuotere debiti e assicurarsi che chi sbaglia paga, al contempo però cerca di essere un padre amorevole e presente per il suo bambino disabile. Le cose si complicano però quando i suoi datori di lavoro gli chiedono di commettere un omicidio e la lealtà di Arm sarà messa duramente alla prova.

Perché scoprire L’ombra della violenza? Per molti motivi: per l’Irlanda come scenario (se ne vedono sempre pochi film irlandesi) per il talento di Cosmo Jarvis (cantante, oltre che attore, visto in Peakyblinders e adesso anche in Raised by Wolves), per la colonna sonora di Benjamin John Power ma soprattutto per un fuoriclasse di nome Barry Keoghan, dublinese classe 1992, visto anche in American Animals (ve lo avevamo raccontato qui), ne Il sacrificio del cervo sacro e in un altro film irlandese come Codice criminale (recuperate anche quello, se potete, qui), un talento attoriale di potenza assoluta che da solo vale sempre il film dentro cui si muove (e che vedremo anche in The Batman). Fidatevi di noi.

  • Volete vedere L’ombra della violenza? Lo trovate su CHILI
  • Su Hot Corn inglese l’intervista al regista Nick Rowland

Qui potete vedere il trailer del film:

Lascia un Commento

La commedia che non t’aspetti e quel piccolo capolavoro da vedere: 7 Uomini a Mollo

Tiziana Rocca: «Tra Dante e Oliver Stone, il mio Filming Italy in tempo di pandemia…»