in

Un inedito assolutamente da recuperare? 20th Century Women

Una nomination all’Oscar, due ai Golden Globe, ma mai uscito in sala. Ecco perché riscoprirlo su CHILI

MILANO – Ormai è sindrome da inedito: sono sempre di più infatti i film che non trovano distribuzione al cinema e che poi, fortunatamente, si riescono a recuperare sulle piattaforme streaming di vario tipo. Un esempio? Il piccolo e prezioso 20th Century Women – Le donne della mia vita – lo trovate su CHILI di Mike Mills, marito di Miranda July nonché regista di un altro delicato inedito, Beginners, che qualche anno fa valse anche l’Oscar a Christopher Plummer, molto prima della riscoperta di Ridley Scott. 20th Century Women racconta la vicenda di una madre single, Dorothea Fields (una grande e segnata Annette Bening) che nella Santa Barbara del 1979 cerca di crescere il figlio quindicenne Jamie (Lucas Jade Zumann) aiutata dagli amici Abbie (Greta Gerwig, ancora lei, perfetta) e William (Billy Crudup) nonché dalla confidente di Jamie, Julie (Elle Fanning).

20th Century Women
Elle Fanning in una scena di 20th Century Women

Cast che gira alla perfezione, sceneggiatura curatissima con dialoghi da scrivere nel diario e – preziosismo ulteriore – una colonna sonora davvero notevole che fonde assieme pop e jazz, rock e punk, canzoni di David Bowie e Talking Heads, Benny Goodman e Devo, Suicide e Louis Armstrong, Buzzcocks, Rudy Vallée (As Time Goes By, una perla) e addirittura i Germs in una girandola sonora formidabile. «Il mio film precedente, Beginners, era ispirato a mio padre, che dichiarò di essere gay quando aveva ormai settant’anni», ha rivelato Mills, «20th Century Women invece è dedicato a mia madre, scomparsa nel 1989 e su cui ho proprio cucito il personaggio di Annette».

20th Century Women
Prima di Lady Bird: Greta Gerwig

Non bastasse, un ulteriore motivo per riscoprire 20th Century Women è la prova sottotraccia di Greta Gerwig, compagna di Noah Baumbach, adesso (ri)lanciata dalla Awards Season come regista con il suo sorprendente Lady Bird, ma da anni assolutamente formidabile in qualsiasi cosa faccia, da Frances Ha a Jackie passando per Il piano di Maggie, senza dimenticarla nel dolente Lo stravagante mondo di Greenberg a fianco di uno smarrito Ben Stiller.

Lascia un Commento

Ore 15:17 - Attacco al treno

Ore 15:17 – Attacco al treno | Clint Eastwood e la storia vera dietro al film

Dario Marianelli

Dario Marianelli: «Pinocchio, le partiture di Fiorenzo Carpi e Il Giardino Segreto»