in

Il lungo viaggio di Harry Potter: i 7 oggetti del desiderio

Dal Cappello Parlante alla Giratempo: in attesa della mostra ecco sette oggetti della saga

Il Cappello ParlanteThe Sorting Hat
Forse non è il più trendy e ben conservato del mondo, ma vi sfidiamo a trovare un altro cappello altrettanto intelligente. Originariamente appartenuto a Godric Grifondoro, viene usato da secoli per smistare i giovani studenti nelle Case di Hogwarts che sono loro più congeniali.

Da Harry Potter e la Pietra Filosofale.

 La Spada di Godric GrifondoroGodric Griffyndor’s Sword
Non solo magico, ma capace di apparire al posto giusto, al momento giusto. La Spada di Grifondoro può essere utilizzata solo dai più coraggiosi e meritevoli: eccola quindi apparire nelle mani di Harry per sconfiggere il Basilisco e in quelle di Neville, per uccidere la terribile Nagini.

Da Harry Potter e la Camera dei Segreti.

 

Il Diario di Tom Marvolo RiddleTom Orvoloson Riddle’s Diary
Per gli amanti del lato oscuro, non può mancare questo oggetto del desiderio appartenuto addirittura a Colui-che-non-deve-essere-nominato. Un diario capace di penetrare nella mente di un giovane Signore Oscuro capitato, diciamo così, nelle mani di Ginny Weasley. Zanne di Basilisco non incluse.

Da Harry Potter e la Camera dei Segreti.

 

La Mappa del MalandrinoMarauder’s Map
Giurate solennemente di non avere buone intenzioni, o non avrete accesso a questo piccolo tesoro. Pare sia stata incantata da tali Lunastorta, Ramoso, Codaliscia e Felpato, ma i gemelli Weasley garantiscono sulla sua efficacia nel ritrovare persone e passaggi segreti.

Da Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban.

 

La GiratempoTime Turner
Se il tempo non vi è proprio amico e ventiquattro ore non vi bastano, la Giratempo è l’oggetto che fa per voi. Indispensabile per seguire quella lezione più interessante di Divinazione, ma anche per salvare grossi amici volatili al fotofinish. Hermione e Fierobecco approvano questo articolo.

Da Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban.

 

Il PensatoioPensieve
Quando il logorio della vita moderna si fa sentire, niente è più appropriato per svuotarsi la mente come un Pensatoio. Utile per liberarsi di quei pensieri inopportuni, fastidiosi e angoscianti, e col suo design simile a una fontana farà bella mostra di sé anche nei vostri salotti.

Da Harry Potter e il Calice di Fuoco.

 

La Bacchetta di SambucoElder Wand
Abbiamo tenuto per ultimo l’oggetto più pregiato e introvabile di tutti: la Bacchetta di Sambuco. Utilizzata per sconfiggere il più potente mago oscuro di tutti i tempi, le sue origini sono avvolte nel mistero. Chissà, forse quella favola sui tre fratelli di Beda il Bardo nasconde un fondo di verità…

Da Harry Potter e i Doni della Morte – Prima Parte.

Trovate le altre puntate del nostro viaggio verso la Mostra di Harry Potter qui:

  • Di cosa parliamo quando parliamo di Harry Potter?
  • Siete pronti? La mostra di Harry Potter arriva finalmente anche in Italia
  • Quiz Corn: Quale personaggio di Harry Potter sei?

Lascia un Commento

Mark Zuckerberg, il karma e quelle profezie di The Social Network

Cinecittà Segreta: la nostra visita dietro alle quinte del grande cinema