in

Aspettando l’Oscar | Cani e selfie: Glenn Close e il suo esilarante profilo Instagram

Dal fidato cucciolo Pippy alle passerelle dei premi. E quei selfie con Timothée Chalamet…

glenn close
Una versione alternativa della protagonista di The Wife - Vivere nell'ombra

Glenn Close è sempre più vicina al primo Oscar? Speriamo. Alla settima candidatura, dopo aver conquistato una serie di premi in questa award season – dal Golden Globe per la migliore attrice drammatica all’ex aequo con Lady Gaga ai Critics’ Choice Award – la protagonista di The Wife potrebbe presto (e finalmente) stringere tra le mani la statuetta. Ma come si sta preparando per la notte del 24 febbraio? Basta seguirla sul suo profilo Instagram. E, fidatevi, potrebbe essere il passatempo più divertente che vi capita.

glenn close
Livello di stile: Glenn Close

Iscrittasi al social solo a dicembre, la Close non solo sembra vivere con estrema leggerezza la sua fama, ma si approccia con ironia a qualsiasi aspetto della vita, privata o professionale che sia. Sempre allegra, esilarante e con un aggiornamento quasi quotidiano di post, l’attrice rende partecipi i followers della lunga strada che si concluderà con la notte degli Academy e che l’attrice racchiude in una delle ultime foto, annoverata tra le più comiche: «Ho volato da New York a Londra l’altra notte. Aspetto un’aggiustatina dell’ultimo minuto. La vita è bella e così glamour».

glenn close
Glenn Close e il suo “unico figlio”: Pippy

Chi è il misterioso Pip di cui sente la mancanza? Facile: si tratta di Pippy, il cagnolino dell’attrice che, niente meno, possiede un profilo tutto suo su Instagram. «Unico figlio di Glenn Close», si legge nella descrizione, «naso eccellente. Studente della condizione umana. Artista dell’andare a prendere e straordinario cacciatore di palline». Insomma, un cane degno di poter attraversare la passerella con lei, che scrive: «Pippy è più tranquillo di me all’idea di dover andare sui red carpet». Abbiamo capito chi è la vera star della famiglia.

glenn close
Nuovi amici: Glenn e Timothée.

C’è, però, ultimamente un altro frequentatore abituale del profilo della Close, soprattutto in questo periodo di cerimonie e feste: Timothée Chalamet, con cui l’attrice deve aver non solo instaurato un rapporto di amicizia, ma anche stretto un patto che li costringe a farsi un selfie ad ogni occasione ufficiale. Dai BAFTA ai Golden Globe, l’obiettivo è uno solo: la foto degli Oscar. E chissà che, oltre aChalamet, potrebbe comparire nello scatto anche una statuetta.

Volete (ri)vedere The Wifeprima della notte degli Oscar? Lo trovate su CHILI

  • Il momento del riscatto: Glenn Close, The Wife e un Oscar atteso trentasette anni
  • Oscar 2019: accuse, lettere e cambi di idee. Ma se fosse tutto un gioco?

Lascia un Commento

HOT CORN Guide | 5 film con Jack Nicholson da riscoprire

Il trailer della settimana | Diabolik Sono Io di Giancarlo Soldi