in

Furiosa | Anya Taylor-Joy, George Miller e il grande ritorno della saga di Mad Max

Le origini, le Terre Desolate, Immortan Joe, la Fury Road: ma cosa vedremo il 24 maggio? Ecco il trailer

Anya Taylor-Joy è Imperatrice Furiosa in Furiosa: A Mad Max Saga di George Miller, prossimamente al cinema con Warner Bros

ROMA – Mentre il mondo va in rovina, la giovane Furiosa (Anya Taylor-Joy) viene strappata dal Luogo Verde delle Molte Madri, e cade nelle mani di una grande Orda di Motociclisti guidata dal Signore della Guerra Dementus (un irriconoscibile Chris Hemsworth). Attraversando le Terre Desolate, si imbattono nella Cittadella presieduta da Immortan Joe. Mentre i due tiranni si battono per il predominio, Furiosa deve sopravvivere a molte prove e mettere insieme i mezzi per trovare la strada di casa. Parte da qui Furiosa: A Mad Max Saga, l’attesissimo ritorno all’iconico mondo distopico che il pluripremiato e geniale filmmaker George Miller ha creato più di trentacinque anni fa con la trilogia di Mad Max resa leggenda da uno straordinario Mel Gibson.

Furiosa: A Mad Max Saga di George Miller, al cinema nel 2024 con Warner Bros
Furiosa: A Mad Max Saga di George Miller, al cinema dal 24 maggio.

Miller – a 78 anni suonati e risuonati – ora volta nuovamente pagina con una nuova e ambiziosa avventura d’azione che affonda le radici nel passato rivelando le origini della potente e tragica Imperatrice Furiosa di Charlize Theron protagonista di Mad Max: Fury Road accanto a un Tom Hardy intenso e minimale. Con loro due, scopriremo però anche gli albori delle Terre Desolate così descritte dal regista: «Tutti gli eventi catastrofici di cui leggiamo, il crollo delle reti elettriche, il cambiamento climatico su vasta scale, le scaramucce nucleari. Facciamo un salto di quarantacinque anni nel futuro. Lì vediamo un mondo regredito sino a uno stato medievale dove sopravvivono solo gli artefatti del mondo attuale».

Chris Hemsworth sarà il Signore della Guerra Dementus
Chris Hemsworth sarà il Signore della Guerra Dementus

Al suo posto un’Anya Taylor-Joy pronta a misurarsi con un franchise mitologico dopo aver inanellato grandi performance tra Ultima notte a Soho (ovvero la ragione per cui Miller l’ha scelta) e The Menu e aver prestato voce e carisma alla Principessa Peach dell’animato Super Mario Bros. Accanto a lei quel Chris Hemsworth volto e corpo di Thor in un inedito ruolo pienamente, però, nella scia dei grandi interpreti australiani al servizio di Miller. Nel cast troviamo inoltre Alyla Browne e Tim Burke ingaggiato in corsa dopo l’abbandono a pre-produzione avviata di Yahya Abdul-Mateen II nel novembre 2022 per conflitti di lavorazione. Quando? Il 24 maggio. Segnate la data.

  • REVISIONI | Rileggere Mad Max Fury Road, l’odissea punk di Miller
  • DOC CORN | The Madness of Max, la genesi di Interceptor
  • VIDEO | Qui per il primo trailer del film 

 

 

Lascia un Commento

Francesco Patierno e Violante Placido in un momento della nostra intervista a proposito di Improvvisamente a Natale mi sposo, al cinema dal 6 dicembre

VIDEO | Francesco Patierno e Violante Placido raccontano Improvvisamente a Natale mi sposo

Éric Toledano e Olivier Nakache in un momento della nostra intervista a proposito di Un Anno Difficile

VIDEO | Éric Toledano e Olivier Nakache raccontano il viaggio di Un Anno Difficile