in

HOT CORN Tv | Emilio D’Alessandro racconta l’amicizia con Stanley Kubrick

L’ospite della serata evento di Hot Corn dedicata al regista ha condiviso aneddoti e ricordi con la platea

MILANO – L’emozione del pubblico in sala, poco prima di (ri)vedere Shining, e il ricordo per quell’amico scomparso vent’anni fa. Emilio D’Alessandro, intervistato dal Direttore di Hot Corn Andrea Morandi, poco prima del saluto alla platea, racconta il suo rapporto con Stanley Kubrick. Fin dal loro primo incontro, sul set di Arancia Meccanica, arrivando poi agli aneddoti più incredibili, come di quella volta nel backstage di Shining, al fianco dei genitori di Stanley. Ecco, dunque, chi era quel maestro del Novecento, visto da un uomo che lo ha conosciuto (davvero) da vicino.

Video: Elena Maggioni e Marta Perego.

Lascia un Commento

Da Sofia Coppola a Guillermo Del Toro: quattro registi si raccontano a Elvis Mitchell

Perché siamo tutti Greta Gerwig: il manifesto imperfetto di Frances Ha