in

VIDEO | Una Notte da Dottore raccontato da Frank Matano e Diego Abatantuono

Abbiamo intervistato i protagonisti del film diretto da Guido Chiesta. Al cinema dal 28 ottobre

Frank Matano e Diego Abatantuono raccontano Una Notte da Dottore
Frank Matano e Diego Abatantuono raccontano Una Notte da Dottore

ROMA – “Il lavoro che vorrei fare per un’intera notte? Badare a dieci cuccioli di labrador!” ci dice Frank Matano, mentre scherza con il suo compagno d’avventura Diego Abatantuono – che rilancia “E io vorrei salvare venti cuccioli!” -, durante la nostra intervista in occasione della presentazione ad Alice nella Città di Una Notte da Dottore, dove loro sono gli assoluti protagonisti. Il film diretto da Guido Chiesa, ci porta nel bel mezzo di una lunga notte romana dove incontriamo Pierfrancesco Mai (Abatantuono), 65 anni, dottore che lavora come guardia medica notturna. Ed è anche un uomo pieno di acciacchi, burbero e per nulla empatico con i pazienti. Una notte ha un incidente con Mario (Matano), rider trentenne che consegna cibo a domicilio. Mario ne esce illeso, ma la sua bici è distrutta. A causa dell’impatto, Pierfrancesco vede, invece, riacutizzarsi la sua perenne sciatalgia e non può più guidare. I due rischiano di perdere il lavoro, ma al dottore viene un’idea che salva entrambi: Mario, guidato a distanza da Pierfrancesco tramite un auricolare, andrà a fare le visite al posto suo e con l’auto del medico faranno anche le consegne a domicilio. Dopo una serie di rocambolesche (dis)avventure i due impareranno a sostenersi a vicenda e la notte volgerà al termine cambiando in meglio le loro vite.

  • RomaFF16: il nostro speciale sulla Festa del Cinema

L’intervista a Frank Matano e Diego Abatantuono è a cura di Damiano Panattoni:

Lascia un Commento

Rivedere Racconto d’autunno? Riscoprire la poesia di Éric Rohmer? Sì. Ecco perché

VIDEO | RBSN: «Jesus Christ Superstar, School of Rock e la mia cover di Satisfied Mind…»