in

Come si festeggiano i sessant’anni? Ve lo spiega Madonna su Instagram

La popstar sa che bisogna mantenere lo status di queen anche con il passare del tempo. E ci riesce perfettamente

Madonna, sessant'anni e come festeggiarli

La regina del pop compie gli anni. Quante sono le candeline che la signora Ciccone deve spegnere? Sessanta, ci credereste mai? La diva dei palcoscenici di tutto il mondo, la star della musica che ha saputo creare un impero intorno alla sua figura, raggiunge un traguardo niente male, e sapete qual è la cosa migliore? Che lo fa come solo Madonna sa fare.

Assicurarsi che tutti ricordino chi è la regina? Fatto

Per festeggiare gli anni, la cantante americana si è recata a Marrakech, dove tra sfarzi, corone e gioielli tipici ha trascorso il compleanno da vera queen, come afferma lei stessa in una foto su Instagram. La popstar ha iniziato qualche giorno fa un countdown sul suo profilo, un conto alla rovescia in cui si attendeva trepidanti di poter augurare all’icona i migliori auguri e che ha unito la cantante ai suoi milioni di fan. Ma non solo una data importante come i sessanta, per Madonna è stato un mese pieno di festeggiamenti visto che il figlio Rocco, nato dalla relazione avuta con il regista Guy Ritchie, ha compiuto diciotto anni qualche giorno prima.

Vogue Italia e la diva di agosto in copertina

Madonna ha dunque festeggiato nelle magiche atmosfere del Marocco, ma un altro regalo è arrivato direttamente da una delle riviste più influenti nel mondo: Vogue, nella sua versione italiana, ha dedicato alla cantante la copertina con il titolo Just one day out of life, in cui la cantante si mostra, con i suoi 60, più splendente che mai. Che dire, Madonna sa come si celebra un evento, in fondo è lei che ci ha insegnato come deve comportarsi una diva. Tanti auguri queen, ora e sempre: strike a pose!

E se volete festeggiare anche voi, su CHILI trovate i (molti) film di Madonna.

 

Lascia un Commento

The Rain: Le 6 domande a cui non ha risposto la prima stagione

Il western post-moderno de L’Assassinio di Jesse James per Mano del Codardo Robert Ford