in

VIDEO | Matteo Martari: «Il giorno e la notte, Il grande Lebowski e il futuro della sala»

Il premio, Daniele Vicari e la nuova sfida si Cuori: Matteo Martari si racconta al Figari Film Fest

Matteo Martari intervistato al Figari Film Fest
Matteo Martari intervistato al Figari Film Fest

OLBIA – È un volto sempre più amato dal pubblico, reduce dal successo della serie tv targata Rai L’alligatore e dal film Il giorno e la notte, girato in pieno lockdown per la regia di Daniele Vicari. Matteo Martari, classe 1983, è stato ospite della serata inaugurale dell’undicesima edizione del Figari Film Fest a Olbia dove è stato premiato con il Premio Beatrice Bracco come miglior attore rivelazione. Nuovi traguardi, nuovi progetti, una lunga strada davanti a sé, sempre diviso tra cinema e serie tv, e una nuova fiction in costume, Cuori, in uscita prossimamente. Abbiamo intervistato l’attore veneto che ci ha raccontato del premio e del valore del film di Vicari, tra qualità dei prodotti e una riflessione sul cinema post-pandemia.

  • Scoprite qui Hot Corn TV
  • NEWSLETTER | Iscrivetevi qui alla newsletter di Hot Corn!

La video intervista è a cura di Ileana Dugato:

Lascia un Commento

La brava moglie, il femminismo alla francese e il 1968 visto da Juliette Binoche

PODCAST | Da Manhattan a Mamma mia, l’infinito talento di Meryl Streep