in

I Goonies e la vera storia di Sloth | La nuova puntata del podcast di Hot Corn

Grazie a Show Time, il nostro divertente podcast, torniamo al cult di Richard Donner

Jeff Cohen, Sean Astin, Corey Feldman e Ke Quan in una scena de I Goonies.

ROMA – No, non tutti gli attori nascono con il desiderio di diventare stelle di Hollywood. John Matuszak, ad esempio, si era costruito una carriera come giocatore di football e lì voleva rimanere. Dopo aver lasciato lo sport si è però dedicato al cinema e gli è bastato un solo grande ruolo per entrare nel cuore degli spettatori: quello di Lotney Fratelli alias Sloth, il gigante buono de I Goonies. Proprio del cult diretto nel 1985 da Richard Donner e della tragica storia di questo campione, parliamo nel podcast di Hot Corn. Siete pronti? Buon ascolto!

  • Dal football ai Goonies: Sloth e la tragica storia vera di John Matuszak

Podcast a cura di Francesca Fiorentino

Lascia un Commento

ragazze interrotte

Vent’anni dopo cosa resta delle Ragazze interrotte di Winona Ryder?

La forma dell’attore | James Gandolfini, tra Tony Soprano e il Balzac di Rodin