in

HOT CORN Guide | Da Chiamami col tuo Nome a Il Marito: 5 film sull’estate da vedere nel weekend

Capolavori, cult e commedie, ecco la guida ai migliori titoli sulle vacanze da guardare in streaming

ROMA – Siete già stanchi della canicola e delle spiagge affollate? Volete unicamente qualche ora per godervi un film in santa pace, da soli o in famiglia? Il vostro è un desiderio legittimo e se continuerete a leggere sarà esaudito. Tuttavia, visto che ci troviamo in piena estate, perché non provare a scegliere delle pellicole che parlino (anche) di vacanze? Novità, cult, commedie imperdibili: c’è tutto nella selezione di Hot Corn dei cinque film sull’estate da (ri)vedere in streaming su CHILI. Pronti?

CHIAMAMI COL TUO NOME, di Luca Guadagnino – Quando si diventa adulti, ma adulti sul serio? Forse quando si impara ad amare e a soffrire per amore. Il film di Luca Guadagnino è un inno a quel meraviglioso e difficile momento che è l’adolescenza, quando diventare grandi vuol dire (anche) lasciar andare la persona più importante. Anni ’80, colonna sonora indimenticabile di Sufjan Stevens, due protagonisti perfetti, Timothée Chalamet e Armie Hammer. Da vedere in attesa del sequel letterario (e del film?) del libro di Andrè Aciman che ha ispirato Guardagnino.

Dove vederlo: Chiamami col tuo nome

UN MERCOLEDì DA LEONI di John Milius – L’oceano, le sue onde maestose, Malibu, tre amici che amano il surf, le sfide della vita, imponenti quasi quanto la mareggiata del grande mercoledì. Capolavoro assoluto del cinema americano degli anni ’70, il cult autobiografico di John Milius racconta le paure di una generazione che ha conosciuto le grandi speranze dei Sixties e l’angoscia della guerra in Vietnam. Nel cast, Jan-Michael Vincent, William Katt e Gary Busey.

Dove vederlo: Un mercoledì da leoni

DIRTY DANCING di Emile Ardolino – Con ogni probabilità, pronunciare la frase: «Ho portato un cocomero» al cospetto di Patrick Swayze non è la scelta più originale che una ragazza possa fare. Di sicuro, però, migliaia di spettatori ricordano ancora oggi la faccia imbarazzata di Jennifer Grey e, ne siamo certi, provano tutti un sussulto  quando il prode Johnny Castle la fa ballare sulle note di (I’ve Had) The Time Of My Life. Restare nell’angolo, non si può.

Dove vederlo: Dirty Dancing

SAPORE DI MARE di Carlo Vanzina –  Sì, qui giochiamo sul sicuro. Del resto, il film diretto dal compianto Carlo Vanzina, scritto col fratello Enrico, possiede quella rara dote che è la leggerezza. Forte dei Marmi, Anni ’60. Sono rappresentati tutti i tipi umani: la bella del gruppo, il playboy scavezzacollo, la ragazza dal cuore d’oro che, ovviamente, prende la cotta per il mascalzone, la bionda inglesina che rappresenta il sogno (esotico ed erotico). E su tutte queste storie scorre una colonna sonora memorabile. Cast perfetto con Christian De Sica, Jerry Calà, Virna Lisi e Isabella Ferrari. Difficile non farsi prendere dalla Celeste nostalgia.

Dove vederlo: Sapore di mare

IL MARITO di Nanni Loy, Fernando Palacios, Gianni Puccini – Il matrimonio? Bello, ma non ci vivrei. Per conferme, chiedete al protagonista di questa commedia scoppiettante, Alberto Mariani, che dal momento delle nozze con Elena Bonfanti è costretto a rivedere tutte le sue priorità; dalle uscite con gli amici alle domeniche allo stadio. E le vacanze? Problematiche anche quelle. Soprattutto se la tua mogliettina ti controlla senza darti respirto. Battute fulminanti, tentati adulteri e riconciliazioni romantiche per un film cattivo, ma non troppo.

Dove vederlo: Il marito

Lascia un Commento

The Summer Issue: dalla California alla Sicilia | L’ottavo numero di Hot Corn Weekly

Derek Mio

Derek Mio: «The Terror? Una serie geniale che racconta la paura del diverso»