in

Aretha Franklin | Un biopic e una serie tv per una leggenda del soul

Un film e una serie raccontano la vita della cantante. Protagoniste? Jennifer Hudson e Cynthia Erivo

Aretha Franklin
Due biopic celebrano la leggendaria Aretha Franklin

MILANO – Iconica, straordinaria, unica. Lei è Aretha Franklin. Al presente, sì, perché le leggende non muoiono mai e continuano a fare parte della nostra vita. Attraverso la musica, in questo caso, ma anche con la loro storia, tanto eccezionale da meritare di essere raccontata sul grande e sul piccolo schermo. E possiamo sicuramente dire che il 2020 sarà l’anno della Regina del Soul perché a lei saranno dedicati ben due attesissimi biopic: la serie tv Genius: Aretha e il film Respect.

Aretha Franklin
La vera Aretha Franklin (1942-2018)

Infatti, dopo aver celebrato il talento di Albert Einstein e Pablo Picasso, National Geographic aggiunge un nuovo capitolo alla sua serie antologica, Genius, dedicando otto episodi alla cantante di Memphis. Protagonista assoluta di Aretha sarà Cynthia Erivo, stella sempre più in ascesa sia al cinema che in tv (recuperate The Outsider!). Insieme a lei in scena troveremo, tra gli altri, Rebecca Naomi Jones, Patrice Covington e Courtney B. Vance.

Aretha Franklin
Cynthia Erivo in una scena di Genius: Aretha

Il debutto negli Stati Uniti dello show diretto da Anthony Hemingway è fissato per il 25 maggio. A interpretare i brani più celebri di Aretha sarà proprio Erivo, forte di un Tony Award e di un Grammy già conquistati in carriera, nonché della doppia candidatura agli Oscar 2020 sia come miglior attrice protagonista sia per la miglior canzone, il brano Stand Up, interpretato per il biopic Harriet. A fare concorrenza a Cyntha arriverà però la collega Jennifer Hudson.

Dopo aver già portato a casa un Academy Award grazie a un altro biopic musicale, Dreamgirls, ispirato alla storia della Supremes, Hudson ha cambiato look e si è trasformata nella Franklin per l’attessimo Respect. Con un titolo celeberrimo che ha già appartiene alla storia del cinema grazie alla stessa Aretha Franklin, attrice d’eccezione per John Landis in Blues Brothers, il film della regista Liesl Tommy si annuncia come un manifesto femminista scritto in musica.

Aretha Franklin
Jennifer Hudson sul set di Respect

Basato sulla sceneggiatura di Tracey Scott Wilson, già al lavoro in Fosse/Verdon, il film è stato girato fra Usa e Canada. Ad affiancare Jennifer sul set Forest Whitaker, Tate Donovan e Marlon Wayans. Segnaliamo inoltre la presenza di Mary J. Blige nei panni di Dinah Washington, un’altra voce indimenticabile della storia della musica. Al momento l’uscita di Respect è prevista per il 20 ottobre negli States. L’attesa è ancora lunghissima. Per fortuna abbiamo la musica di Aretha a tenerci compagnia.

Forest Whitaker e Jennifer Hudson
Forest Whitaker e Jennifer Hudson durante le riprese

Qui potete vedere il trailer di Respect:

 

Lascia un Commento

Coronavirus

Il primo film sul Covid-19? Si chiama Corona ed è un thriller ambientato in un ascensore

Le Riserve, i sogni infranti e la rivincita dei perdenti