in

Da Bohemian Rhapsody a Rocketman | I biopic musicali protagonisti del podcast di Hot Corn

Da oggi potete anche ascoltarci. Come? Grazie a Show Time, il podcast ufficiale di Hot Corn!

E pensare che negli Anni Novanta, nei corridoi delle major, era considerata «Box Office Poison», roba velenosa. Già, perché sono lontani i tempi in cui i film musicali erano un flop dopo l’altro. Dal Jerry Lee Lewis di Dennis Quaid, al Jim Morrison secondo Oliver Stone. Poi, agli inizi dei Duemila, la svolta: Ray con Jamie Foxx e Quando l’Amore Brucia L’Anima con Joaquin Phoenix alias Johnny Cash complessivamente ottengono oltre 350 milioni di dollari al botteghino. L’era dei biopic e documentari musicali era appena (ri)cominciata: Dylan visto da Io Non Sono Qui, Martin Scorsese e i Rolling Stones, Kurt Cobain in Last Days di Gus Van Sant. Fino ad oggi, con il nuovo Freddie Mercury di Rami Malek e A Star is Born, campioni di nomination all’Oscar e di incassi. Altro che veleno per il box office. Ma chi sarà la prossima rockstar a sbancare il botteghino? Scopritelo nel nostro podcast! E fateci sapere cosa ne pensate a: press@hotcorn.com.

  • Podcast a cura di Francesca Fiorentino: 

Lascia un Commento

Rent Vanessa Hudgens Brennin Hunt

New York, musica e amore: la Bohème anni ’90 rivive con Rent: Live

Neil Gaiman si scusa per l’Apocalisse ma annuncia l’arrivo di Good Omens