in

VIDEO | Antonella Carone racconta Me Contro Te – Il Mistero della Scuola Incantata

Da Perfidia a Spaccapietre, passando per Emma Stone e Monica Vitti: l’intervista all’attrice

Antonella Carone. Foto Credits: Laila Pozzo
Antonella Carone. Foto Credits: Laila Pozzo

MILANO – L’abbiamo conosciuta come Perfidia nel primo film dei Me Contro Te, ma anche lo scorso anno nei panni di Angela, la moglie di Salvatore Esposito in Spaccapietre dei fratelli De Serio. Adesso, Antonella Carone torna a vestire i panni della cattiva in Me Contro Te – Il mistero della scuola incantata (lo trovate su CHILI), l’attesissimo secondo film di Luì e Sofì, che ha spopolato tra i bambini. Una nuova “magica” avventura al cinema per il duo, in un mondo tutto fatato, con tante sorprese e divertimento formato famiglia. Abbiamo incontrato Antonella Carone via Zoom, e con lei abbiamo parlato del film, di Perfidia e dell’energia positiva che il duo ha portato con i loro video e il loro film, ma anche di Spaccapietre e dei suoi film e attrici preferite, tra Emma Stone, Forrest Gump e quando da piccola imitava Andreotti come nel film di Pif.

  • NEWSLETTER | Iscrivetevi qui alla newsletter di Hot Corn!

Qui l’intervista ad Antonella Carone a cura di Ileana Dugato:

Lascia un Commento

La rivoluzione moderna firmata da Orson Welles | Gli ottant’anni di Quarto Potere

Yoann Eloundou: «Volami via, l’importanza di piangere e quel giorno con il PSG»