in

30 Coins e la lotta tra il bene e il male raccontata da Álex De La Iglesia

La nostra video intervista al regista spagnolo, che firma la sua prima serie per HBO Europe

Álex de la Iglesia racconta 30 Coins
Álex de la Iglesia racconta 30 Coins

VENEZIA – Lo incontriamo sulla terrazza dell’Excelsior sul lungomare di Venezia, alle spalle il Palazzo del Cinema e sullo sfondo il campanile di San Marco. Álex De La Iglesia è stato tra i protagonisti di Venezia 77 con 30 Coins, la sua prima serie tv prodotta dalla HBO Europe. Otto episodi scritti a quattro mani con Jorgw Guerricaechevarría con protagonisti Miguel Ángel Silvestre, Megan Montaner, Eduard Fernández e Macarena Gómez. La storia? Quella di Padre Vergara, un esorcista, pugile ed ex detenuto spedito in un paesino spagnolo a fare il parroco. L’unica cosa che vuole è dimenticare il suo passato ma i suoi nemici non la pensano come lui. Quando iniziano ad accadere strani avvenimenti, il sindaco Paco e la veterinaria Elena uniranno le forze in cerca della verità che ruota attorno ad un’antica moneta al centro di una cospirazione mondiale…

30 Coins, qui la nostra video intervista ad Álex De La Iglesia:

Lascia un Commento

Claudio Giovannes e Andrea Morandi, direttore di Hot Corn. Foto Credits: Jessica Zufferli

VENEZIA 77 | Claudio Giovannesi: «Io, in giuria di una Mostra unica e sorprendente»

Venezia 77, ci siamo

VENEZIA 77 | I film vincitori e i premi: da Nomadland a Pierfrancesco Favino