in

VIDEO | L’esordio di Filippo Barbagallo, Brando Pacitto e il trailer di Troppo Azzurro

Un eterno adolescente in crisi, un racconto di formazione incisivo. Dal 9 maggio al cinema

Un estratto del poster promozionale di Troppo Azzurro, esordio alla regia di Filippo Barbagallo, al cinema dal 9 maggio con Vision Distribution
Un estratto del poster promozionale di Troppo Azzurro, esordio alla regia di Filippo Barbagallo, al cinema dal 9 maggio con Vision Distribution

ROMA – Dario, 25 anni, è aggrappato al suo equilibrio da adolescente: vive a casa con i suoi genitori e ha lo stesso gruppo di amici dal liceo. Quando nel torrido agosto romano inizia a frequentarsi prima con Caterina, una ragazza conosciuta per caso, e poi con Lara, la ragazza irraggiungibile che ha sempre amato, dovrà scegliere se restare nella sua comfort zone o lasciarsi finalmente andare. Presentato alla Festa del cinema di Roma e con Alice Benvenuti, Martina Gatti, Brando Pacitto – e l’amichevole partecipazione di Valerio Mastandrea – ecco Troppo Azzurro di e con Filippo Barbagallo, una produzione Elsinore Film, Wildside, società del gruppo Fremantle e Vision, in collaborazione con Sky. Al cinema dal 9 maggio.

  • VIDEO | Qui per il trailer di Troppo Azzurro: 

 

 

 

 

 

Lascia un Commento

TOP CORN | Bucky Barnes, il Vietnam e William Hurt: perché (ri)scoprire Era mio figlio

Colin Farrell come Oswald Cobblepot in un estratto del poster promozionale di The Penguin, prossimamente su HBO Max

VIDEO | Colin Farrell, il ritorno a Gotham e il primo trailer di The Penguin