in

Shining | Come eravamo: sul set del film con Stanley Kubrick e Jack Nicholson

Gli scatti dal backstage del capolavoro di Kubrick per preparaci all’uscita in sala di Doctor Sleep

ROMA – Ormai è un appuntamento fisso: Shining, a quasi quarant’anni di distanza dalla sua uscita, continua a riempire le sale di tutto il mondo. Proprio come è accaduto lo scorso 21 e 22 ottobre quando il film di Stanley Kubrick è tornato cinema di tutta Italia nella sua versione estesa. Un’esperienza che ogni buon cinefilo dovrebbe provare e di cui molti hanno goduto per prepararsi al meglio all’uscita  di Doctor Sleep, sequel diretto da Mike Flanagan. Protagonista Ewan McGregor nel ruolo di Danny Torrence ormai adulto, combattuto tra la repressione della sua luccicanza e l’alcolismo. Ma come nasce un capolavoro come Shining? Scopritelo in dieci scatti dal set, dall’inizio dell’uso della steadicam a Jack Nicholson immerso nella neve (finta).

Lascia un Commento

HOT CORN Tv | Vinicio Marchioni in redazione racconta L’Uomo del Labirinto

TV COLUMN | Caterina la Grande, Helen Mirren e una miniserie che si fa kolossal