in

Da Tennessee Williams a Charlie Chaplin | Come ripensare Marlon Brando

Da New Orleans a Hong Kong: come (ri)scoprire in streaming una leggenda del Novecento

Marlon Brando
Marlon Brando

MILANO – A diciassette anni dalla morte – era l’estate del 2004 – Marlon Brando rimane oggi uno dei simboli totali di Hollywood, ma non solo. Carisma, carattere ribelle e fascino potente, ha segnato la storia del cinema con le sue interpretazioni, ma anche il costume sociale con i suoi comportamenti (Oscar? No, grazie). D’altro canto è quasi pleonastico sottolineare le sue personificazioni ne Il Padrino, in Ultimo tango a Parigi, senza dimenticare Apocalypse Now. E allora ecco come riscoprire in streaming 5 momenti della sua carriera.

UN TRAM CHE SI CHIAMA DESIDERIO – Dalla tragedia in tre atti di Tennessee Williams, il cult che ha portato alla ribalta Brando, qui sullo schermo con un’altra grande diva, Vivien Leigh. Un ritratto di forti passioni umane, sofferenza e grandi emozioni attraversate da un profondo e tormentato romanticismo. Un grande classico con un Marlon selvaggio e violento, maschio animalesco che non trova pace. Dove vederlo: Un tram che si chiama Desiderio

Marlon Brando
Un Tram Chiamato Desiderio

IL BOSS E LA MATRICOLA – Un piccolo divertissement: Brando qui è il perfetto gangster che ride di sè (e  riprende i costumi di don Vito Corleone). Il boss e la matricola si destreggia tra le più svariate citazioni alla storia del cinema e il piglio leggero di una commedia che offre una divertente parodia dei tanti luoghi comuni legati alla mafia. E Brando funziona sempre, anche a fianco dell’allora teen idol Matthew Broderick. Dove vederlo: Il Boss e la Matricola

Il Boss e la Matricola
Il Boss e la Matricola

LA CONTESSA DI HONG KONG – Citato poco e male: qui abbiamo una nave da crociera, Hong Kong e una misteriosa donna russa in fuga verso gli Stati Uniti interpretata da una Sophia Loren in veste anticonformista, capace di far cadere ai suoi piedi anche il bel Marlon. Una bella commedia sentimentale che è anche l’ultimo film scritto e diretto da un mitico Charlie Chaplin. Attenzione ai duetti tra Marlon e Sophia, perché sono cinema allo stato puro. E che coppia sarebbero stati. Bellissimi. Dove vederlo: La Contessa di Hong Kong

La Contessa di Hong Kong
La Contessa di Hong Kong

LA CACCIA – Capolavoro assoluto, dimenticato troppo presto: in una cittadina del Texas, un Marlon Brando in versione sceriffo e un Robert Redford in versione evaso (!) si muovono in mondo amaro e disilluso, dove le vite di tanti personaggi (non dimentichiamo che ci sono anche Jane Fonda, Robert Duvall e Angie Dickinson) si intrecciano, mentre tutto si muove sotto il segno del denaro e dell’opportunismo. Dirige Arthur Penn. Dove vederlo: La Caccia

La Caccia
La Caccia

A SUD-OVEST DI SONORA – Non è uno dei ruoli in cui siamo stati abituati a vederlo, ma in questo western dal gusto classico Marlon Brando e John Saxon sono i protagonisti di uno scontro sulla frontiera messicana per l’affascinante Anjanette Comer. Tra bandoleri, allevatori e stalloni si percepisce l’influenza della grande tradizione western, proprio quando la sua parabola sta cominciando la sua lenta discesa. Per chi ama il West e Brando, visione necessaria… Dove vederlo: A Sud-Ovest di Sonora

A Sud-Ovest di Sonora
A Sud-Ovest di Sonora

Lascia un Commento

È stata la mano di Dio

È Stata la Mano di Dio | Il trailer del nuovo film di Paolo Sorrentino

Nicolas Cage in Willy's Wonderland

Willy’s Wonderland | Arriva in streaming il film con Nicolas Cage