in

Le Streghe: Robert Zemeckis in trattativa per un nuovo adattamento da Roald Dahl

Dopo il film del 1990, il regista al lavoro su una nuova pellicola tratta dal celebre romanzo per ragazzi

Robert Zemeckis in azione sul set.

Robert Zemeckis sarebbe nella fase finale delle trattative per adattare e dirigere una nuova versione di Le Streghe, il romanzo di Roald Dahl (edito in Italia da Salani), secondo quanto confermato da Entertainment Weekly. Zemeckis si occuperà della sceneggiatura e sarà produttore insieme a Jack Rapke con la loro casa di produzione, ImageMovers. Altri due celebri registi, Guillermo Del Toro e Alfonso Cuarón, sono stati coinvolti da diversi anni al progetto e parteciperanno in veste di produttori.

Mai Zetterling e Jasen Fisher in Chi ha paura delle streghe?. Era il 1990.

Pubblicato nel 1973, il romanzo di Dahl racconta la storia di un ragazzino che, insieme alla nonna, si imbatte in un gruppo di streghe che vogliono uccidere tutti i bambini del mondo. La vicenda era stata adattata per il cinema già nel 1990 con protagonista Anjelica Huston diretta da Nicolas Roeg in Chi Ha Paura Delle Streghe. Nonostante la buona accoglienza riservata al film dal pubblico, Roald Dahl si era detto deluso dal film, anzi lo avrebbe addirittura definito “assolutamente terribile“, in particolare per il modo in cui era stato cambiato il finale del libro.

Anjelica Huston in Chi ha paura delle streghe?

Secondo Variety, l’adattamento di Zemeckis sarà più fedele al romanzo. Questo potrebbe tradursi in una versione molto più traumatica rispetto al film originale. La nuova pellicola segna il primo progetto di regista con la Warner Bros dopo che Zemeckis era stato preso in considerazione per dirigere The Flash con Ezra Miller.

Se volete recuperare il film originale, Chi ha paura delle streghe è disponibile su CHILI!

Lascia un Commento

Gli Incredibili 2: Il regista Brad Bird parla di un possibile terzo capitolo

Da Parigi alla Guyana passando per la TV: la nuova vita di Papillon