in

Il potere rosa de Gli Incredibili 2

Un primo sguardo all’atteso sequel Disney Pixar

Gli Incredibili 2 è il nuovo, atteso, film di Disney Pixar che arriverà nelle sale il prossimo 15 giugno negli Stati Uniti e il 19 settembre in ItaliaEra il 2004 quando Gli Incredibili conquistarono il pubblico di tutto il mondo, vincendo un Oscar® come miglior film d’animazione e raggiungendo un box office di oltre 630 milioni di dollari. Il regista sarà lo stesso del primo capitolo, Brad Bird, ma la tecnologia ha fatto passi da giganti e quindi ci sarà da spettarsi un film spettacolare.

Per quanto riguarda la trama, se il mondo non sembra aver dato un nuovo ruolo alle donne, alla Disney sembra che le donne abbiano conquistato il potere. Dopo Merida, la protagonista di Brave, che si ribella al suo destino e sceglie di rimanere zitella, dopo Frozen dove scopriamo che non tutti i principi sono azzurri, dopo Oceania, dove la protagonista si accompagna ad un pollo e ad un maiale invece che ad un fidanzato, anche Gli Incredibili 2 sarà una dichiarazione d’amore per le donne e la protagonista sarà proprio lei: Elastigirl, Mrs Incredible.

A distanza di 14 anni, la storia proseguirà senza soluzione di continuità con il primo film. Potere della magia Disney Pixar, gli avvenimenti del secondo film riprenderanno esattamente da dove si erano interrotti, soltanto un minuto dopo la fine del precedente: “Guardatevi dal Minatore!”. Le novità non mancheranno, a partire dal fatto che questa volta a stare a casa ad occuparsi delle faccende e dei figli sarà il papà Bob Parr, Mr Incredible, che dovrà affrontare i pericoli di una vita normale e vedersela con il piccolino Jack-Jack che si scopre essere dotato di super poteri, tanti e – per ora- non ben controllati, contrariamente a quanto temuto inizialmente da mamma Helen, con l’altro figlio maschio Dash e con Violetta, la figlia adolescente per gestire la quale non è detto che siano sufficienti i poteri. Questa volta quindi sarà mamma Helen Elastigirl a coinvolgere la famiglia in una avventura che già sulla carta, anzi dai primi Pixel, sembra promettere divertimento che solo Disney Pixar sa garantire.

Lascia un Commento

Il Trono di Spade – Una Vendetta contro Arya Stark?

The New Mutants: lo spin-off di X-Men