in

VIDEO | Emanuele Crialese: «Il mio cinema e la musica, tra John Surman e Nina Simone»

Da Respiro a L’immensità: il regista racconta il profondo legame tra il suo cinema e la musica

Emanuele Crialese alla Reggia di Caserta con Andrea Morandi.

CASERTA – Nina Simone nel finale di Nuovomondo, la scoperta di un jazzista come John Surman per la scena di Respiro, e poi Antonio Castrignanò e quel vecchio film di Mike Nichols. Ospite della Reggia di Caserta per la rassegna Maestri Alla Reggia – evento realizzato dall’Università Vanvitelli con la direzione artistica di Remigio Truocchio e con il prestigioso apporto della Reggia di Caserta –  Emanuele Crialese si siede proprio in una delle stanze della Reggia per un interessante dialogo con Andrea Morandi in bilico tra musica e cinema…

  • VIDEO | Qui la nostra conversazione con Emanuele Crialese:

 

 

 

 

 

 

Lascia un Commento

La rivoluzione totale firmata da Orson Welles | La modernità di Quarto Potere

taxi driver

Taxi Driver | Robert De Niro, New York e quel sogno allucinato di Martin Scorsese