in

Deception | Arnaud Desplechin, Léa Seydoux e quel romanzo di Philip Roth

Il regista francese in Concorso a Cannes74 con l’adattamento di Inganno, romanzo del 1990

deception

ROMA – «Forse è un libro che non riuscirò mai ad adattare per lo schermo, e so che me ne pentirò per il resto dei miei giorni». Si confidava così nel 2015 Arnaud Desplechin su The Film Stage parlando di Deception, romanzo di Philip Roth pubblicato nel 1990. L’anno seguente, sempre sulle pagine del magazine americano, tornò sull’argomento. «Questo libro mi affascina perché è solo puro dialogo, il più bel dialogo che abbia letto tra un uomo e una donna. Il film parla di intimità. Quindi come ti relazioni ai problemi di politica mondiale quando il film ha a che fare con l’intimità? Quindi immagino che sarebbe una cosa meravigliosa, ma non sono sicuro che lo schermo sarebbe lo strumento perfetto».

deception
Denis Podalydès e Léa Seydoux in una scena di Deception

Un’intervista e cinque anni dopo Arnaud Desplechin deve aver cambiato idea perché il suo Deception (Tromperie, in originale) debutta nella sezione Cannes Premieres. La storia è quella di Philip, famoso scrittore americano che nel 1987 vive a Londra in una sorta di esilio volontario. La sua amante lo va a trovare regolarmente nel suo studio dove fanno l’amore, discutono, fanno pace e parlano per ore delle donne che hanno lasciato un segno nella vita dello scrittore, di sesso, antisemitismo, letteratura e dell’importanza di rimanere fedeli a se stessi.

Léa Seydoux in una scena di Deception

Al fianco di Denis Podalydès nei panni del protagonista troviamo Emmanuelle Devos, Anouk Grinberg, Rebecca Marder e Léa Seydoux. L’attrice francese, già Palma d’oro per La vita di Adele, costretta a disertare il Festival causa Covid, che oltre al film di Arnaud Desplechin – con cui torna a lavorare dopo Oh Mercy! – è protagonista sulla Croisette con altri tre film: The French Dispatch di Wes Anderson, The Story of My Wife di Ildikó Enyedi e On a Half Clear Morning di Bruno Dumont.

  • Volete scoprire altre Preview per Cannes74? Le trovate qui
  • NEWSLETTER | Iscrivetevi qui alla newsletter di Hot Corn!

Qui potete vedere il trailer di Deception può aspettare:

Lascia un Commento

VIDEO | Ritorno al crimine, Escobar e Ettore Scola: Massimiliano Bruno ospite di Zoom Corn

Al di là delle montagne | Jia Zhangke, la Cina e l’eterno intreccio tra passato e futuro