in

Bad Education | Hugh Jackman, Frank Tassone e la storia vera dietro il film

Il tv movie di HBO – disponibile su Sky – è basato su una truffa ai danni del Roslyn School District

Hugh Jackman e Allison Janney in Bad Education
Hugh Jackman e Allison Janney in Bad Education

ROMA – L’hanno definita la più grande frode contro il sistema scolastico americano. Quella brutta storia, venuta alla luce agli inizi del 2000, oggi è diventato un eccellente tv movie targato HBO: Bad Education. Il film, che ha trionfato agli Emmy 2020 come Miglior Film Tv, è disponibile su Sky on demand, e racconta, appunto, di Frank Tassone e Pamela Gluckin, rispettivamente sovrintendente e business manager del Roslyn School District, nello stato di New York. Ad interpretarli? Hugh Jackman da una parte e Allison Janney dall’altra. Per la vicenda, nello specifico, il regista Cory Finley si è basato sullo scandalo del 2002 con l’aiuto dello sceneggiatore Mike Makowsky, che frequentava le medie al Roslyn quando Tasson e Gluckin, hanno speso oltre 11 milioni di dollari in assurde spese personali, appropriandosi indebitamente dei fondi destinati alle scuole.

bad education
Hugh Jackman e Allison Janney sono Frank Tassone e Pamela Gluckin

Ma chi era Frank Tassone? Per gli studenti, i genitori e gli insegnanti di Roslyn, Frank era un affascinante ed affabile sovrintendente scolastico con un dottorato alla Columbia University, che si relazionava regolarmente con gli studenti, faceva parte di un gruppo di lettura con i genitori della scuola e conservava una foto della sua defunta moglie sulla scrivania. Ma, come avrebbero poi scoperto, Tassone stava conducendo una doppia vita, rubando milioni di soldi dei contribuenti, per finanziare l’appartamento di Park Avenue che condivideva con il suo partner Stephen Signorelli (Thomas Tuggiero nel film), i viaggi a Las Vegas per visitare il suo amante Jason Daugherty (alias Kyle Contreras in Bad Education), più i vestiti costosi, le auto e gli interventi di chirurgia estetica, insieme alle spese più stravaganti, come enormi somme per il lavaggio a secco, per i biglietti di Natale e, pensate un po’, per un dietologo.

Frank Tassone
Il vero Frank Tassone

D’altro canto, Tassone, era anche un ottimo sovrintendente. Durante il suo mandato di 12 anni, la Roslyn High School, che si trova nella North Shore di Long Island, è entrata nella top ten nelle classifiche nazionali delle migliori scuole pubbliche. Un mese prima che i crimini finanziari di Tassone venissero denunciati, nel maggio 2004, il Wall Street Journal ha classificato Roslyn la sesta migliore public high school in America. Se la vicenda di Tassone è intricata, figuriamoci quella della Gluckin, assistente sovrintendente e amministratore aziendale del distretto scolastico di Roslyn. Quando il consiglio scolastico ha scoperto che utilizzava la carta di credito distrettuale per spese personali, Tassone, per nascondere i propri crimini, ha letteralmente lanciato Gluckin sotto un autobus, costringendola a dimettersi.

Una scena di Bad Education
Una scena di Bad Education

In seguito sarebbe stato scoperto che la Gluckin ha rubato la somma effettiva di 4,3 milioni di dollari, utilizzata per case vacanze, gioielli, arte e altri acquisti. Anche sua nipote, Debra Rigano (in Bad Education il nome del suo personaggio è Jenny Aquila), che lavorava come impiegata distrettuale, era coinvolta nel progetto ed è stata accusata di aver rubato più di 780mila dollari. Anche il figlio di Gluckin, John McCormick (che si chiama Jimmy McCarden nella pellicola), con la credit card ha speso una follia da Home Depot, finendo tra gli indagati e scontando cinque anni di libertà vigilata e 100 ore di servizio alla comunità. Quando venne scoperta la truffa (per mano di Rebekahn Rombom, una studentessa collaboratrice del giornale scolastico, che ricevette una soffiata sul vero motivo dietro il licenziamento di Pam Gluckin), Tassone convinse il consiglio scolastico a non rivolgersi alle autorità per quanto riguarda il furto a sei cifre della Gluckin, sostenendo che avrebbe influenzato la reputazione di Roslyn e il ranking scolastico.

Pam Gluckin
La vera Pam Gluckin

Nel 2006, Tassone è stato condannato a dodici anni di carcere per furto ma è uscito presto, nel 2010, per buona condotta ed è stato messo in libertà vigilata, fino al 2018. Ormai settantenne, Frank non può svolgere lavori che richieda la gestione di denaro. Attualmente vive a New York, ma riceve ancora una generosa pensione di 170mila dollari all’anno (il risultato di una svista nella legge sulla pensione statale…) e, quando ha saputo della produzione di Bad Education, si è detto “sconvolto”. Pam Gluckin, invece, è stata condannata a nove anni, ma anche lei è stata rilasciata nel 2011, con libertà vigilata fino al 2015. Promise che, per ripagare il distretto scolastico, ogni anno avrebbe versato metà della sua pensione. Dopo aver trovato lavoro in un’organizzazione no profit nel Queens, è morta nel 2017.

  • Volete leggere altre storie che hanno ispirato il cinema? Le trovate qui

Qui potete vedere un dietro le quinte di Bad Education:

Lascia un Commento

Madonna, Gogol Bordello e del perché dovreste rivalutare Sacro e Profano

IL CASO | Tra Truffaut, Wes Anderson e Ventimiglia: il miracolo pop di Easy Living