in

HOT CORN TV | J.D. Pardo racconta Mayans M.C., lo spin-off di Sons of Anarchy

Hot Corn ha incontrato il protagonista di Mayans M.C., in onda da stasera su Fox

MILANO – Sono passati quattro anni dall’ultima stagione di Sons of Anarchy, la serie targata FX incentrata su un gruppo di motociclisti capitanati dal Jax Teller di Charlie Hunnam. Un successo planetario costruito nel corso di sette stagioni grazie alla capacità dell’ideatore Kurt Sutter di creare un universo fatto di storie e personaggi ricchi di sfumature. E per tutti i fan che sentivano la mancanza di motori roboanti, codici, faide e giacche di pelle, da stasera su Fox va in onda Mayans M.C., lo spin-off scritto a quattro mani da Sutter e Elgin James. Ambientata due anni e mezzo dopo gli eventi di SOA, Mayans M.C. ruota attorno al personaggio di Ezekiel “EZ” Reyes, ex golden boy di una famiglia latina che, dopo un periodo in prigione, decide di diventare un prospect, aspirante membro del gruppo di motociclisti dei Mayans.per compiere la sua vendetta contro un cartello della droga. Noi di Hot Corn abbiamo incontrato il suo protagonista, J.D. Pardo, al #FOXCircus dove ci ha raccontato qualche dettaglio in più sul suo personaggio e cosa si prova ad essere al centro di uno show il cui cast è composto quasi esclusivamente da attori latini durante l’amministrazione Trump.

  • Qui sotto potete vedere l’intervista a J.D. Pardo:

Per visualizzare i sottotitoli, cliccare sull’apposita icona

Volete (ri)vedere tutte le stagioni di Sons of Anarchy? Le trovate su CHILI

Lascia un Commento

TOP CORN | 7 film con Terence Hill da rivedere su CHILI

REVISIONI | Perché è il momento di rivalutare Alexander di Oliver Stone