in

Grey’s Anatomy 14: Addio ad altri due personaggi

Ecco le dichiarazioni di Shonda Rhimes in merito a questo triste abbandono

SPOILER ALERT!

I fan di Grey’s Anatomy non sono certo nuovi ad abbandoni da parte di importanti membri del cast della serie, basti pensare alla morte di Derek o alla partenza di Cristina. In questa quattordicesima stagione la storia si ripete e saranno ben due i personaggi che lasceranno il Grey Sloan Memorial HospitalApril Kepner, interpretata da Sarah Drew, e Arizona Robbins, interpretata da Jessica Capshaw.

Saputa la notizia i fan non hanno potuto che dimostrarsi più che dispiaciti per la perdita di due personaggi così importanti, la stessa Shonda Rhimes ha voluto dedicare loro un post su Instagram per ringraziare le attrici Sarah e Jessica per l’incredibile lavoro svolto:

Per svariate stagioni del famoso medical drama April e Arizona sono stati due personaggi unici ed iconici e Shonda non può fare altro che dirgli addio con queste belle parole:

È sempre difficile per me dire addio a uno dei miei personaggi. Sia Arizona Robbins che April Kepner non sono state soltanto amate ma anche iconiche — sia i LBGTQ che le devote comunità cristiane sono poco rappresentati in TV. Sarò per sempre grata a Jessica e Sarah per aver dato vita a questi personaggi attraverso una tale brillante interpretazione e per aver ispirato le donne in tutto il mondo. Saranno sempre parte della nostra famiglia di ShondaLand.

Questo post su Instagram però non offre nessuna spiegazione a questo improvviso abbandono e non anticipa nemmeno in che modo April e Arizona usciranno di scena. Ma come avranno risposto le attrici, dopo l’annuncio del loro abbandono, alla disperazione dei fan?

❤️❤️❤️

A post shared by Sarah Drew (@thesarahdrew) on

Sarah Drew dichiara di essere molto triste di dover lasciare l’amata serie TV, ma di non aver avuto ancora il tempo di realizzare completamente la situazione.

Jessica Capshaw invece esprimere il suo amore per il ruolo di Arizona, aggiungendo di essere grata e onorata di aver dato vita ad un personaggio che ha avuto un impatto importante e duraturo per la comunità LGBTQ: l’attrice infatti si consola del fatto che la dottoressa Robbins continuerà a vivere nella coscienza e nell’immaginazione dei fan. Per scoprire come verrà gestita l’uscita di scena di April e Arizona dalla serie non ci resta che attendere le nuove puntate di Grey’s Anatomy 14 con un po’ di amaro in bocca.

Lascia un Commento

Bill Murray e quella seconda, inaspettata, vita artistica

Travis Fimmel: «La mia vita spericolata, da Vikings a Steve McQueen»