in

TOP CORN: I magnifici 7 da vedere nel weekend su CHILI

Ogni settimana vi consigliamo 7 film da vedere su CHILI. Siete pronti? Ecco qui la nostra guida

Altro fine settimana e un’altra scelta da fare sul divano oppure in viaggio: cosa ci vediamo nel weekend? Andiamo su un action o su una commedia? Risate, animazione o ci scarichiamo un bel giallo? Dilemma continuo e scelta difficile, ma non temete, perché come da abitudine ogni venerdì ci siamo qui noi di Hot Corn a consigliarvi 7 film da vedere, scelti per voi tra i migliaia presenti sulla piattaforma streaming di CHILI. Dopo le prime sette puntate della nostra preziosa guida che potete consultare qui (HotCorn Guide #1, HotCorn Guide #2HotCorn Guide #3HotCorn Guide #4 HotCorn Guide #5HotCorn Guide #6 e HotCorn Guide #7) ecco cosa vi abbiamo preparato.

UN GIORNO COME TANTI di Jason Reitman (2013) – La settimana scorsa parlavamo di Nicole Kidman e di un inedito di lusso come Queen of the Desert, questa volta invece ecco la coppia Kate Winslet e Josh Brolin diretti da un regista come Jason Reitman per un film dimenticato troppo presto. Tratto da un libro di Joyce Maynard, Un giorno come tanti racconta della strana estate del 1987 quando Adele Wheeler (Winslet) e il figlio Harry (Gattlin Griffith) si imbattono in un evaso (Brolin). Potrebbe sembrare un crime, invece è un dramma familiare molto complesso che riflette su padri, figli e su scelte sbagliate. Come sempre, Winslet superlativa.

Dove vederlo: Un giorno come tanti

WONDER WOMAN di Lauren Montgomery (2009) – Come di consueto, il secondo titolo di TopCorn è dedicato ai più piccoli: dopo avervi raccontato Fievel sbarca in AmericaLe avventure di Fiocco di NeveLego Friends: Girlz 4 Life  Un mostro a Parigi Tom & Jerry – The Fast And The Furry questa volta è il turno di Wonder Woman in un film d’animazione vero e proprio, lungo 74 minuti. Diana, figlia della Regina delle Amazzoni Hippolyta, viene inviata nel mondo esterno alla ricerca del fuggitivo dio della guerra, Ares. Non per bambini troppo piccoli, ma dai 6 anni in su è godibile.

Dove vederlo: Wonder Woman

TWO LOVERS AND A BEAR di Kim Nguyen (2016) – Uno dei grandi problemi del cinema degli ultimi dieci anni? Che i film spesso spariscono, svaniscono nel nulla. Prendete Two Lovers and a Bear: cast di divi in ascesa, Dane De Haan e Tatiana Maslany di Orphan Black, primo passaggio a Cannes, e un regista emergente, il canadese Kim Nguyen. La storia? Due innamorati, Roman e Lucy, fuggono da una piccola cittadina canadese vicina al Polo Nord per un viaggio che presto si trasformerà in una vera e propria lotta per la sopravvivenza. Mescolate Into the Wild e Titanic, poesia e ghiaccio. Da recuperare.

Dove vederlo: Two Lovers and a Bear

L’ESTATE ALL’IMPROVVISO di Christopher Menaul (2012) – Amate l’arte, volete dimenticare tutto e tuffarvi nel passato in una storia che non vivrete mai? Allora sistematevi sulla poltrona perché questo è un biopic dedicato al pittore inglese Alfred Munnings e a un triangolo sentimentale che andò in scena nella Cornovaglia dei primi del Novecento. Paesaggi mozzafiato e cast di prima fascia con Dominic Cooper, Emily Browning, Dan Stevens persi in atmosfere eleganti tra James Ivory e Downtown Abbey. Se amate perdervi in un certo cinema patinato, L’estate all’improvviso è il titolo che fa per voi.

Dove vederlo: L’estate all’improvviso

LA SCOMPARSA DI ELEANOR RIGBY di Ned Benson (2013) Una storia d’amore divisa in due parti: da una parte Jessica Chastain, dall’altra James McAvoy. Lei torna a casa dopo un tentativo di suicidio, lui va a trovarla. Doveva essere un film evento, poi sparì dalla circolazione ma il fascino rimane intatto: una coppia meravigliosa, colonna sonora che mescola Cat Power e Leisure Cruise, New York e i suoi angoli e una sceneggiatura che si divide in due film, prima dal punto di vista di lei, poi di lui. Ci sono anche William Hurt, Katherine Waterston e Isabelle Huppert.

Dove vederlo: La scomparsa di Eleanor Rigby

ST. ELMO’S FIRE di Joel Schumacher (1985) – Ricordate? La settimana scorsa vi avevamo segnalato Alibi seducente, piccolo gioiello dimenticato di fine anni Ottanta. Questa volta è invece il momento di una commedia generazionale sempre figlia degli anni Ottanta, girata da Joel Schumacher con un cast di futuri divi: Demi Moore, Rob Lowe, Emilio Estevez e Andie MacDowell. Nostalgia, amicizia, rimpianti e amori finiti, tra Lowe con il sassofono e le lacrime di Demi Moore, mai tanto bella. Invecchiato benissimo, parla di come l’amicizia possa dare un senso a cose che non ne hanno. E se volete sapere da dove viene il look di Billy Hargrove in Stranger Things 2 guardate Rob Lowe.

Dove vederlo: St. Elmo’s Fire

I LUNEDI AL SOLE di Fernando León De Aranoa (2002) – Prima che Javier Bardem diventasse un sex symbol e Luis Tosar si trasformasse nel miglior attore spagnolo, i due si ritrovarono in questo film piccolo quanto fondamentale, ambientato nel Nord della Spagna durante la crisi economica. Perso il lavoro ai cantieri navali, cinque amici consumano i giorni tra bevute al bar, discorsi filosofici e improbabili nuove occupazioni. Recitazione sublime, duetti tra Bardem e Tosar da mandare a memoria per un’opera dolente in cui poesia, filosofia e sociologia si mescolano. Per chi crede che il cinema spagnolo sia solo Almodóvar.

Dove vederlo: I lunedì al sole

Le altre puntate della nostra Guida TV:

Hot Corn Guide #1I magnifici 7 di CHILI, da Black Rain a Alberto Sordi.

Hot Corn Guide #2: I magnifici 7 di CHILI, da Prima dell’alba Carlo Verdone.

Hot Corn Guide #3: I magnifici 7 di CHILI, da La terrazza a Il grande Lebowski.

Hot Corn Guide #4I magnifici 7 di CHILI, da Ben Affleck a La caccia

Hot Corn Guide #5: I magnifici 7 di CHILI, da Enemy a Marilyn Monroe.

Hot Corn Guide #6: I magnifici 7 di CHILI, da Messi a Ugo Tognazzi.

Hot Corn Guide #7: I magnifici 7 di CHILI, da Nicole Kidman a Love & Mercy.

Lascia un Commento

La Paramount al lavoro su un nuovo reboot delle Tartarughe Ninja

Io & il cinema: Camilla Filippi