in

VIDEO | Incastrati: Anna Favella e Marianna di Martino raccontano la serie

Ficarra e Picone, l’improvvisazione e il posto giusto al momento giusto: le due attrici si raccontano

incastrati
Anna Favella e Marianna di Martino

ROMA – «Avevamo un sentore che potesse essere il posto giusto al momento giusto quando ci siamo incontrate durante il provino ma non avevamo il coraggio e nemmeno troppa consapevolezza. Ma lì già stavamo lavorando, già si era attivato il processo di scrittura, di scena». Anna Favella racconta così a Hot Corn quando lei e Marianna di Martino hanno pensato di trovarsi al posto giusto nel momento giusto. Tutto il contrario di quello che accade alle loro controparti maschili, Ficarra e Picone, in Incastrati, la loro prima serie TV – scritta, diretta e interpretata, disponibile dal 1° gennaio gennaio. «Stavamo già creando le dinamiche ma non ne eravamo consapevoli», ricorda la di Martino, «C’è stato spazio all’improvvisazione. E non solo sul set, ma anche in una fase importantissima e straordinaria: le prove. Qualcosa che nel cinema e nella serialità non accade quasi mai».

La video intervista per Incastrati è a cura di Manuela Santacatterina:

Lascia un Commento

Cry Macho - Ritorno a Casa

Cry Macho – Ritorno a casa | Arriva in streaming il film di Clint Eastwood

Anatomia di un omicidio | La rivoluzione giuridica dell’avvocato James Stewart