in

Halloween: Jake Gyllenhaal ha convinto Jamie Lee Curtis a tornare

In attesa del film su Halloween, arrivano altre indiscrezioni sul nuovo capitolo dell’iconica saga horror

Preview

A quanto pare, i fan dovrebbero ringraziare Jake Gyllenhaal per aver convinto Jamie Lee Curtis a tornare nel nuovo capitolo della saga di Halloween. Nel film originale del 1978, la Curtis interpretava Laurie Strode, adolescente perseguitata da un serial killer di nome Michael Myers. Il piccolo horror indipendente diventò un successo e generò molti sequel. Halloween II uscì nel 1981, rivelando che Michael e Laurie erano fratelli, e spiegando le motivazioni del killer. Con Myers apparentemente morto alla fine del film, la Curtis non aveva partecipato ai capitoli successivi. Tornò in Halloween: H20, per il ventesimo anniversario della saga, e per una breve apparizione in Halloween: Resurrection del 2002, dove Laurie viene uccisa da Michael nella scena iniziale.

Nonostante ciò, Halloween sarà un sequel che terrà conto solo del film originale e ignorerà anche la rivelazione della parentela fra Michael e Laurie, che torneranno ad essere sconosciuti. Curtis aveva precedentemente negato qualsiasi partecipazione ad un sequel, ma l’attrice ha rivelato a Variety che è stato Jake Gyllenhaal a convincerla a tornare. L’attore aveva già lavorato col regista David Gordon Green per Stronger, e ne aveva esaltato il talento, convincendo la Curtis ad incontrarlo. Il resto è storia.

David Gordon Green e il co-autore Danny McBride sono grandi fan della saga e dell’originale. Il film è abbastanza controverso per alcuni fan, che non approvano la decisione di ignorare tutti i sequel; ma visto il gran numero di sottotrame e storyline divergenti, non c’era altra scelta che ricominciare. Secondo McBride, Halloween renderà omaggio anche agli altri film. Laurie non sarà più vittima, ma sarà pronta al ritorno del killer, determinata a proteggere la sua famiglia.

In attesa del nuovo film, su CHILI trovate non solo il cult originale, Halloween – La notte delle streghe, ma anche Halloween – The Beginning, Halloween 20 anni dopo e Halloween 4.

Lascia un Commento

Wonder Woman 2: le prime foto sui social portano al 1984

Da Steve McQueen a Charlie Hunnam: il lungo volo della farfalla di Papillon