in

Da West Side Story a Sentieri Selvaggi: 5 film con Natalie Wood da rivedere in streaming

Da Il miracolo della 34a strada a West Side Story: i cult in ricordo della diva dal tragico destino

Natalie Wood

MILANO «Quando mia madre è scomparsa, il mio mondo è andato in frantumi. Da quel giorno tutti si sono concentrati su come è morta, tanto da rischiare di adombrare completamente la persona che è stata in vita». Così Natasha Gregson Wagner ricorda la mamma, Natalie Wood (all’anagrafe Natal’ja Nikolaevna Zacharenko), nel documentario dedicato all’attrice, Natalie Wood: What Remains Behind. Il film riporta sul piccolo schermo una delle stelle più luminose di Hollywood e ripercorre la sua vita. Da enfant prodige – iniziò la sua carriera a soli cinque anni – a interprete di alcuni dei film più celebri di sempre, fino alla misteriosa scomparsa: era il 29 novembre 1981, quando il corpo di Natalie fu ritrovato a largo dell’isola di Catalina. Un incidente, un suicidio o un omicidio? Per anni le ipotesi si sono accumulate, gettando ombre anche sul marito Robert Wagner e sul collega Christopher Walken, gli ultimi a vedere l’attrice viva a bordo dello yacht di famiglia. Noi però vogliamo celebrare la vita e il talento di Wood attraverso cinque film disponibili su CHILI.

Natalie Wood
Da enfant prodige a stella di Hollywood: la storia di Natalie Wood

IL MIRACOLO DELLA 34A STRADA Qual è l’età giusta per diventare una stella del cinema? 9 anni nel caso di Natalie Wood. La giovanissima attrice è stata consacrata dal film di George Seaton del 1947. Nel classico di Natale interpretava Susan, l’unica a credere che Kris Kringle (Edmund Gwenn) sia proprio Babbo Natale. Una vera favola, quasi quanto lavorare con Orson Wells, come Wood aveva già fatto a 8 anni sul set di Conta solo l’avvenire.

Dove vederlo: Il miracolo della 34a strada

Natalie Wood
La piccola Natalie con Edmund Gwenn

GIOVENTÙ BRUCIATA Di solito gli enfant prodige crescono e si perdono nel mondo del cinema. Ancora una volta però Natalie Wood si dimostra un’eccezione e prosegue il suo glorioso cammino al fianco di un’altra stella nascente, James Dean. La coppia catalizza l’attenzione con Gioventù bruciata e scuote le coscienze del pubblico borghese con il racconto di un’adolescenza irrequieta e tragica, che segna un punto di non ritorno dentro e fuori dallo schermo.

Dove vederlo: Gioventù bruciata

Natalie Wood
Natalie Wood con James Dean e il regista Nicholas Ray

SENTIERI SELVAGGI Un capolavoro western. In scena il mitico John Wayne. Dietro la macchina da presa un altro mostro sacro come John Ford. Il rischio di rimanere schiacciati fra due pesi massimi era alto, ma Natalie ha affrontato (e vinto) la sfida interpretando Debbie, la giovane rapita dagli agguerriti Comanche che finisce per integrarsi nella tribù. Epico e coinvolgente, il film è ispirato alla storia vera di Cynthia Ann Parker, sequestrata a 9 anni e poi diventata la moglie del leader della comunità indiana, Quanah Parker.

Dove vederlo: Sentieri selvaggi

Natalie Wood
Natalie Wood nel capolavoro western Sentieri selvaggi

WEST SIDE STORY A fine anno vedremo il remake firmato da Steven Spielberg, ma la versione originale di West Side Story resta una vetta irraggiungibile fra i musical adattati per il cinema. Complici le trascinanti musiche di Leonard Bernstein e la storia rivisitata di Romeo e Giulietta, è impossibile non farsi stregare dall’amore tormentato fra Tony, ovvero Richard Beymer, e Maria, interpretata proprio dalla Wood. Dieci Oscar conquistati e una sola domanda: meglio gli Sharks o i Jets?

Dove vederlo: West Side Story

West Side Story
Una scena di West Side Story

QUESTA RAGAZZA È DI TUTTI Tratto da un dramma di Tennessee Williams e diretto da Sydney Pollac, il film in originale si chiama This Property Is Condemned e fa riferimento alla locanda, gestita dalla vedova Starr e dalle figlie Willie e Alva, che rischia di finire in rovina durante la Grande Depressione. Al centro di tutto c’è il tormentato rapporto fra Alva (Natalie Wood) e il nuovo arrivato Owen (Robert Redford). Lei sogna una nuova vita, lui invece fatica a superare i pregiudizi. L’amore potrebbe trionfare, ma non tutto va come previsto.

Dove vederlo: Questa ragazza è di tutti

Natalie Wood
Robert Redford e Natalie Wood in Questa ragazza è di tutti

Qui potete vedere il trailer di Natalie Wood: What Remains Behind:

Lascia un Commento

Lontano Lontano

Lontano Lontano | La poetica di Gianni Di Gregorio e un film che fa bene al cuore

si muore solo da vivi

Si muore solo da vivi | Arriva in streaming il film con Alessandro Roja