in

Che attori bestiali: da Rin Tin Tin a Beethoven, i 10 cani più famosi della storia del cinema

Pastori tedeschi, labrador, bassotti: ecco alcuni dei quattro zampe più celebri di Hollywood

Tom Hanks e Hooch in Turner e il casinaro.

«Ma che recitazione da cani…»: quante volte lo abbiamo sentito dire oppure lo abbiamo pensato durante la visione di un film? Molte, moltissime. In realtà però fare il cane su un set non è affatto una cosa semplice, anzi, spesso sono necessari anni di addestramento. Noi di Hot Corn abbiamo così scelto i 10 cani più famosi – e divertenti – della storia del cinema, da Rin Tin Tin a Beethoven, escludendo (volutamente) tutto il cinema d’animazione. Insomma, non troverete Lilli e il vagabondo oppure Bolt. Se però notate qualche assenza o volete suggerire altri attori canini, nessun problema, scrivete alla nostra redazione e fatevi sentire: press@hotcorn.com

 

#1 RIN TIN TIN

Per tutti era semplicemente Rinty, pastore tedesco protagonista di film e telefilm tra gli anni Venti e gli anni Cinquanta. In Italia però Rin Tin Tin divenne famoso più tardi, in televisione grazie a Le avventure di Rin Tin Tin, che andò in onda per la prima volta nell'aprile del 1956. Tra il 1922 e il 1931, a Hollywood, Rinty girò oltre venti film e morì a Los Angeles nel 1932 a quattordici anni d’età. Dopo di lui la dinastia di attori canini - tra figli e nipoti - continuò addirittura per quattro generazioni.

Lascia un Commento

Fast and Furious: Lo spin-off con The Rock e Statham

Molestie sessuali, silenzi e abusi: Marco Tullio Giordana e l’attualità di Nome di donna