in

«Ti fidi di me?» | La grandezza di Titanic in 10 immagini, tra set e backstage

Come è stato ricostruito il Titanic, ma anche Leonardo DiCaprio quando si sentiva il re del mondo…

Roma – «Ti fidi di me?». Quattro parole, una frase che ha segnato la storia del cinema. È la domanda di Jack Dawson, un giovanissimo Leonardo DiCaprio nel ruolo del ragazzo della terza classe, rivolta a Rose DeWitt Bukater, facoltosa figlia di aristocratici interpretata da Kate Winslet e innamorata del ritrattista squattrinato. Sì, perché sono i disegni di quelle ragazze seminude, tratteggiate dal ragazzo, che avvicinano ancora di più la coppia. «Disegnami come una delle tue ragazze francesi» chiede la giovane a Jack. Ma la passione non può fermare l’urto del Titanic contro quel gigantesco iceberg. E allora la disperazione, l’acqua che entra in tutti i canali della nave e che la porta affondo. E ogni visione è come la prima, con davanti agli occhi Jack e Rose ogni volta come se fossimo catapultati in quel 1997, anno di uscita del Titanic di James Cameron che rivoluzionò il modo di guardare ai kolossal hollywoodiani. Undici premi Oscar tra cui miglior film e miglior regia, oltre all’intramontabile canzone My Heart Will Go On cantata da Céline Dion. Un classico senza tempo, da rivivere in 10 incredibili immagini, tra set e backstage.

Lascia un Commento

Terminator: Destino Oscuro | Mackenzie Davis e Gabriel Luna raccontano il film

Crudele, feroce, autentico: perché dovete riscoprire Freaks