in

Mark Oliver Everett: «Io, gli Eels, Mad Men e quella seconda vita in Love»

Il cantautore americano racconta a Hot Corn il suo pazzo coinvolgimento in Love, la serie di Netflix

Ciambelle all'orizzonte? Mark Oliver Everett, leader degli Eels dal 1995.

LOS ANGELES – Con un mazzo di fiori in mano e il borsello a tracolla, Mike Mitchell, star della serie tv Love, si lancia nel più strampalato dei balli lungo le strade di Los Angeles. È il nuovo video Today is The Day degli Eels, divertente e ottimista come il brano che accompagna. «L’idea di avere Mike Mitchell nel video è stata del regista Gus Black; io ho contribuito scrivendo la scena finale», ci rivela Mark Oliver Everett, in arte MrE, mente della band americana (The Deconstruction è il nuovo album, in uscita il 6 aprile) e autore dell’autobiografia bestseller Cose che i nipoti dovrebbero sapere. Nel sesto episodio della terza stagione di Love, ora disponibile su Netflix, vediamo proprio MrE ritornare come attore nei panni di Brian, il cantautore hipster…

Gillian Jacobs e Paul Rust, la coppia protagonista di Love.

LA SERIE «Come sono stato coinvolto in Love? Conosco gli attori di Mad Men, li ho incontrati a un mio concerto e siamo diventati amici. Anzi, a dirla tutta, uno dei momenti più eccitanti della mia vita è stato scoprire che Roger Sterling (interpretato da John Slattery, nda) e Don Draper (interpretato da Jon Hamm, nda) erano seduti a un concerto degli Eels. Così un giorno Slattery mi ha chiesto se volessi recitare una parte in una nuova serie. All’inizio non avevo nemmeno ben capito di cosa si trattasse ma nel dubbio ho detto subito sì perché era lui a chiedermelo».

John Slattery – già in Mad Men – con Gillian Jacobs in una scena di Love.

I WINGS «Nella prima stagione Brian, il mio personaggio, suona Jet, la hit degli Wings di Paul McCartney. Una bella jam! Suonavo quel pezzo quando avevo dieci anni alla batteria sullo scantinato di casa con le cuffie alle orecchie, dunque conoscevo la parte della batteria ma ho dovuto imparare la chitarra».

LE CANZONI «I brani che eseguo nell’episodio sono stati scritti da me per quanto riguarda la musica, mentre il testo è opera degli sceneggiatori. È stato buffo vedermi cantare quelle canzoni ridicole con l’aria tutta seria… Appunto, è proprio ciò che faccio nella vita!».

MrE con Paul Rust e Chris Witaske durante la jam session su Jet dei Wings.

IL PERSONAGGIO «Questa volta il mio personaggio è più definito e con molte più battute, è stata una vera sfida e non sapevo a cosa andassi veramente incontro finché non sono arrivato sul set. Fortunatamente ero circondato da attori molto bravi ed è stato divertente imparare. È stato bello anche recitare una versione ancor più pretenziosa di me stesso: Brian è il tipico musicista hipster che pensa di sapere tutto e invece non sa nulla. Praticamente sono io».

  • Guardate qui il video di Today Is The Day con Mike Mitchell:

Lascia un Commento

Avengers Infinity War: Ecco tutti gli eroi che vedremo nel nuovissimo kolossal di casa Marvel

Nuovi Dei: Ecco svelato il nuovo film DC Comics