in

Ero in Guerra ma non lo Sapevo raccontato da Fabio Resinaro e Francesco Montanari

Il film racconta la storia vera di Pierluigi Torregiani, ucciso nel ’79 dai Proletari Armati per il Comunismo

Fabio Resinaro e Francesco Montanari raccontano Ero in Guerra ma non lo Sapevo
Fabio Resinaro e Francesco Montanari raccontano Ero in Guerra ma non lo Sapevo

ROMA – “Qui abbiamo un personaggio che cammina dentro la vicenda, e l’elemento che dovevo sempre tenere d’occhio era il punto di vista, personale e interriore”, lo racconta così Fabio Resinaro il suo Ero in Guerra ma non lo Sapevo, affiancato da Francesco Montanari che nel film interpreta Pierluigi Torregiani. Già perché l’opera, al cinema il 24/25/26 gennaio narra gli ultimi giorni di vita di Torregiani, titolare di una gioielleria alla periferia nord di Milano, ucciso in un agguato dai Pac, Proletari Armati per il Comunismo, nel 1979. Il film di Resinaro si concentra così sull’uomo che, sotto attacco, vive una profonda crisi famigliare che si “ricompone” solo dopo la sua morte, avvenuta per mano di sedicenti rivoluzionari.

Qui sotto l’intervista per Ero in Guerra ma non lo Sapevo:

Lascia un Commento

Sofia Boutella e Nicolas Cage in Prisioners of the Ghostland

Prisoners of the Ghostland | Arriva in streaming il film di Sion Sono con Nicolas Cage

A Chiara di Jonas Carpignano

A Chiara | Arriva in streaming il film rivelazione di Jonas Carpignano