in

Box Office: primo a sorpresa Bardem con Escobar, davanti a Rampage e Luchetti

Dati neri ai botteghini: dietro il trio di testa, dati in calo e incassi decisamente magri per tutti

Senza cercare di addolcire la pillola, il confronto con i dati dello scorso anno è impietoso. I botteghini continuano a registrare dati negativi, con un 45-50% in meno rispetto allo stesso periodo del 2017. Se, Fast & Furious 8, dodici mesi fa, solo nel week-end toccava quasi 2 milioni di euro, oggi la top 10 generale – nel periodo compreso tra il 16 e il 22 aprile, secondo i dati Cinetel – stenta e non poco, con Escobar – Il Fascino del Male (Notorius) al primo posto ma senza superare il milione di euro, registrando 959 mila euro. Medaglia d’argento va a Rampage – Furia Animale (Warner), con 749 mila euro per un totale di 2 milioni. Terzo, Io Sono Tempesta (01 Distribution), che incassa 451 mila euro, con un generale pari a circa 1,2 milioni. Quarto, scende Nella Tana dei Lupi (Lucky Red/Universal) con 287 mila euro e un buon totale di 2,4 milioni, mentre chiude il quintetto Ready Player One (Warner) guadagnando 279 mila euro per un globale intorno ai 4,3 milioni.

Penelope Cruz e Javier Bardem in Escobar – Il Fascino del Male

Ovviamente, la seconda parte di classifica registra dati ancor più neri: al sesto posto Maria By Callas (Lucky Red) con 237 mila euro, seguito da una new entry italiana, Il Tuttofare (Vision) che si posiziona settimo con un incasso pari a 189 mila euro. Non sfonda e si impone solo all’ottavo gradino il bel Ghost Stories (Adler), racimolando 185 mila euro. Chiudono il giro della top 10, I Segreti di Wind River (Eagle) con un botteghino pari a 184 mila euro e un generale fermo intorno agli 800 mila e, al decimo posto, Molly’s Game (01 Distribution) che porta a casa appena 160 mila euro. Il tutto, con gli esercenti che aspettano – anzi, invocano – l’arrivo in sala degli attesi Loro 1 di Sorrentino e Avengers: Infinity War (in uscita rispettivamente il 24 e il 25 aprile). Una coppia di titoli che, sicuramente, sarà in grado di smuovere le acque di un botteghino mai così cupo.

Lascia un Commento

In difesa di Nicole Kidman, diva troppo spesso incompresa

ZeroZeroZero: Al via le riprese della nuova serie TV tratta dall’omonimo romanzo di Roberto Saviano