in

HOT CORNER | Virginia Valsecchi: «La mia Capri Entertainment, tra Totti e Godard»

La produttrice racconta i due progetti alla Festa del Cinema, ma anche le sue passioni e gli obiettivi

Virginia Valsecchi in dialogo con Andrea Morandi all'Hot Corner di via del Babuino.

ROMA – In questi giorni alla Festa del Cinema di Roma con due film, Mi chiamo Francesco Totti e Il cielo da una stanza, Virginia Valsecchi racconta al nostro Hot Corner il viaggio della sua Capri Entertainment, nuova casa di produzione con molti progetti (tra cui la serie su Totti con Pietro Castellitto) e altrettante idee da sviluppare. Ma non solo: durante il dialogo con Andrea Morandi, direttore di Hot Corn, la produttrice rivela anche il suo film preferito («Amo alla follia Il disprezzo di Godard»), l’esempio della A24 e del perché ha scelto proprio quel nome per la sua casa di produzione.

  • Qui la nostra intervista:

Lascia un Commento

I Protagonisti de Il Discorso Perfetto

Il Discorso Perfetto e del perché è (anche) un’altra formidabile commedia francese

Katharine Hepburn

Katharine Hepburn e la leggenda di una diva | Il podcast di Hot Corn