in

Il mistero Toy Story 4: Perché la data d’uscita è stata spostata?

L’attrice Annie Potts rivela che la Pixar ha scartato e riscritto gran parte del copione. Ma perché?

Freshly Popped

La star di Toy Story Annie Potts, voce di Bo Peep, ha rivelato che la Pixar ha scartato gran parte del copione originale di Toy Story 4, rimandando così l’uscita del film nei cinema. Il progetto era stato inizialmente annunciato nel 2014, quando l’intenzione era di farlo uscire in sala nel 2017. Ma proseguendo col processo di produzione, la data di uscita ha continuato ad essere spostata. Al momento il film è posizionato al 21 giugno 2019, data che qualche mese fa è stata riconfermata dal regista Josh Cooley.

A causare ulteriori ritardi sono stati però alcuni cambiamenti all’interno del team creativo, come  i co-autori Rashida Jones and Will McCormack, che hanno lasciato il film apparentemente a causa di divergenze creative. In un’intervista a Radio Times, la Potts ha dichiarato:

“[Toy Story 4] avrebbe dovuto uscire quest’anno, e invece hanno buttato via tre quarti del copione e lo hanno riscritto. Di solito ci vogliono – per creare un film dall’inizio alla fine – due anni. Ma visto che hanno buttato tre quarti del copione nel cestino e hanno ricominciato daccapo, [il mio tempo speso sul progetto] si è prolungato un po’. Ci ho lavorato molto.”

Considerato il successo di Toy Story 3, è evidente quanto lavoro e quanta cura siano messi in questo quarto capitolo. Con l’incredibile successo del predecessore, la Pixar avrebbe potuto semplicemente far uscire un sequel il prima possibile, invece sembra che si sta prendendo il proprio tempo, per assicurarsi che questo film sia all’altezza degli altri capitoli della saga.

Le cose, fortunatamente, ora sembrano procedere bene. Nell’intervista, la Potts ha rivelato di aver lavorato con Tom Hanks (che nella versione originale interpreta Woody), e che Bo Peep avrà un ruolo molto più significativo. La trama infatti ruota attorno a Woody e Buzz Lightyear, che partono in missione per ritrovare Bo, venduta dai genitori di Andy tra il secondo ed il terzo capitolo della saga.

Se nell’attesa volete rivedere l’intera saga Pixar, la trovate su CHILI: Toy Story Collection dove potete vedere anche il divertente mediometraggio Toy Story of Terror.

Lascia un Commento

Justice League: Zack Snyder condivide una foto inedita dal primo photoshoot del cast

Box Office: Han Solo delude ancora e le sale attendono Jurassic World 2