in

Da Star Wars alla Marvel | Tutte le nuove (incredibili) produzioni della Disney

Spin-off, serie, sequel, live action, animazione: ecco gli annunci all’Investor Day 2020

Pixar, Marvel, Star Wars: le novità Disney
Pixar, Marvel, Star Wars: le novità Disney

ROMA – Potremmo quasi dire, parafrasando Buzz, “Fino al 2023 e oltre!”. Perché, a sorpresa, nell’ultimo Investor Day 2020, la Walt Disney ha annunciato ben cinquanta (50!) produzioni originali che arriveranno sia in sala sia su Disney+ nei prossimi anni, sfiorando presumibilmente il 2027. Infatti, nel giro dei prossimi anni, Disney intende lanciare circa 10 serie Star Wars e 10 serie Marvel oltre a 15 serie live action Disney, Disney Animation, e Pixar, nonché 15 film live action Disney, Disney Animation, e Pixar. È stato inoltre annunciato che il nuovo classico Raya e l’Ultimo Drago uscirà su Disney+ con Premier Access e in contemporanea sarà rilasciato nelle sale cinematografiche. Quando? Il 5 marzo 2021 negli Stati Uniti.

I titoli? Cominciamo: Disney Television Studios ha presentato alcune delle serie di intrattenimento per famiglie di punta attualmente in sviluppo per Disney+, tra cui due progetti ispirati alle properties Disney La Bella e la Bestia (titolo provvisorio), con Luke Evans e Josh Gad; e una rivisitazione del classico Swiss Family Robinson (Robinson nell’isola dei corsari) di Ron Moore and Jon M. Chu. Un altro progetto in corso di sviluppo è Percy Jackson and the Olympians (Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo). Attualmente Disney Television Studios sta producendo quattro serie live action che usciranno su Disney+ nel 2021: The Mighty Ducks: Game Changers, Big Shot, The Mysterious Benedict Society eTurner & Hooch(Turner e il casinaro).

Capitolo Star Wars: tra i progetti di Disney+ la serie Obi-Wan Kenobi con Ewan McGregor e Hayden Christensen che torna nel ruolo di Darth Vader (!) e due nuove serie di Jon Favreau e Dave Filoni ambientate nella linea temporale di The Mandalorian: Rangers of the New Republic e Ahsoka. Altri nuovi progetti annunciati per Disney+ sono Andor, Star Wars: The Bad Batch, Star Wars: Visions, Lando, The Acolyte e A Droid Story. Lo studio sta inoltre lavorando all’adattamento di Willow in una nuova serie con Warwick Davis che tornerà a interpretare il personaggio protagonista. Il prossimo film di Star Wars, previsto in uscita nelle sale americane nel dicembre del 2023, sarà Rogue Squadron, diretto da Patty Jenkins e poi un lungometraggio scritto e diretto da Taika Waititi. Chiudono il capitolo lungometraggi il quinto Indiana Jones di James Mangold e Children of Blood & Bone, basato sul romanzo di Tomi Adeyemi.

Arriviamo poi nel MCU: Marvel Studios ha condiviso i piani per l’espansione e il futuro dell’Universo Cinematografico Marvel, rivelando i dettagli relativi ai prossimi contenuti sia per Disney+ che per il cinema. Tra i numerosi progetti futuri, sono state svelate tre nuove serie inclusa Secret Invasion interpretata da Samuel L. Jackson, Ironheart con Dominique Thorne nei panni di un genio inventore e Armor Wars interpretata da Don Cheadle nei panni di James Rhodes alias War Machine. Durante la presentazione sono state rivelate le prime immagini di WandaVision, di The Falcon and The Winter Soldier e Loki; in più c’è stata la presentazione della serie animata What If…?; Ms. Marvel; Hawkeye con Hailee Steinfeld che si unisce a Jeremy Renner; She-Hulk con Tatiana Maslany nel ruolo della protagonista accanto alle co-star Mark Ruffalo e Tim Roth; Moon Knight; Guardians of the Galaxy Holiday Special; e una serie di corti originali, I Am Groot con il baby albero.

In una serie di annunci di nuovi lungometraggi cinematografici sono stati inclusi Ant-Man and the Wasp: Quantumania, il terzo film nel franchise di Ant-Man e Fantastic Four che introduce la più iconica famiglia Marvel. I prossimi lungometraggi di Marvel Studios prevedono anche Black Widow, Shang Chi and The Legend of The Ten Rings, Eternals, Doctor Strange In The Multiverse of Madness, Thor: Love and Thunder, Black Panther 2, Blade, Captain Marvel 2 e Guardians of the Galaxy Vol. 3.

Passiamo alla Pixar Animation Studios, che ha annunciato la prima serie animata Win or Lose che arriverà nell’autunno 2023 e due nuovissimi film previsti in uscita nelle sale cinematografiche nel 2022, Turning Red diretto da Domee Shi e Lightyear, ovvero la storia delle origini dell’eroe che è stato fonte di ispirazione per il giocattolo. Chris Evans darà voce all’eroe nel suo viaggio per diventare il più famoso Space Ranger di sempre. Previsto per l’uscita nei cinema americani la prossima estate il film originale Luca. Sono stati annunciati inoltre dettagli sulle nuove serie Disney+, incluse Inside Pixar, Pixar Popcorn, Dug Days e Cars, così come il film d’animazione Soul e il cortometraggio La Tana, entrambi in arrivo su Disney+ il 25 dicembre 2020.

Disney - Lightyear, uno degli attesissimi
Lightyear, uno degli attesissimi

Tra le produzioni animate originali, ecco Encanto che include nuove canzoni di Lin-Manuel Miranda e arriverà nelle sale americane a novembre 2021. Oltre Encanto e Raya, ci sono anche le prime serie animate prodotte da Walt Disney Animation Studios per Disney+, tra cui Baymax, Zootopia+, Tiana e Oceania, La Serie, oltre a Iwájú, che sarà prodotta in collaborazione con la società panafricana di fumetti e intrattenimento Kugali. Parallelamente all’animazione, chiudiamo la lunga lista con i live action: la Disney ha confermato Hocus Pocus 2, il reboot di Tre scapoli e un bebè con Zac Efron e Una scatenata dozzina con Kenya Barris e Gabrielle Union, e un nuovo film di Sister Act con Whoopi Goldberg.

Disney Sister act 3
Deloris sta tornando

Altri progetti Disney+ che sono stati svelati includono Cip & Ciop Agenti Speciali, un mix tra film d’animazione e live action con John Mulaney e Andy Samberg; Pinocchio, diretto da Robert Zemeckis e interpretato da Tom Hanks; Peter Pan & Wendy, con Jude Law nel ruolo di Capitan Uncino e Yara Shahidi nel ruolo di Campanellino; e Disenchanted, con Amy Adams che torna nel ruolo di Giselle. Tra i nuovi film biografici live action realizzati per la piattaforma ci sono Greek Freak, sulla star dell’NBA Giannis Antetokounmpo, oltre a progetti su Keanon Lowe e Chris Paul. Il gruppo sta anche sviluppando nuove versioni animate dei titoli più amati di 20th Century Studios come Diary of a Wimpy Kid, The Ice Age Adventures of Buck Wild, con Simon Pegg e Una Notte al Museo. Gli studios hanno anche presentato in anteprima alcuni lungometraggi, tra cui Jungle Cruise, Cruella, il prequel de Il Re Leone e La Sirenetta. Insomma, lo spettacolo è appena cominciato…

Lascia un Commento

Gli Anni Ottanta, Dublino, la ragazza dei sogni | Perché riscoprire Sing Street

mank

Tra Bernard Herrmann e il jazz | Trent Reznor, Atticus Ross e la colonna sonora di Mank