in

Falla Girare | Giampaolo Morelli, Ciro Priello e Fabio Balsamo raccontano il film

Il regista (e interprete) e i due attori raccontano la commedia action disponibile su Prime Video

falla girare
Giampaolo Morelli, Ciro Priello e Fabio Balsamo

ROMA – «Il mio desiderio da regista è sempre stato quello di fondere le mie due culture. Una è quella napoletana, e quindi attingere dalla tradizione, l’altra è quella un po’ di tutti noi, quella del cinema americano con cui sono cresciuto. Nel film c’è così la commedia all’italiana e la voglia di fare un certo tipo di action con, ad esempio, un lavoro preciso sulla fotografia e la musica…». Giampaolo Morelli racconta così a Hot Corn le ispirazioni alla base di Falla Girare, secondo lungometraggio che lo vede nella veste di regista (e protagonista) disponibile su Prime Video dal 25 novembre. Una commedia ricca d’azione che si prende gioco dei social e che vede Morelli affiancato da Fabio Balsamo e Ciro Priello che, con i The Jackal, hanno saputo trovare una formula vincente che intreccia ironia e intelligenza. «Facciamo un lavoro di comunicazione e per noi è molto importante poter veicolare messaggi giusti nei quali crediamo ovviamente mettendoci quanta più ironia possibile nella speranza che il messaggio arrivi anche in maniera molto più semplice e diretta, senza condirlo con troppi meccanismi complicati».

  • Volete scoprire Hot Corn TV? Lo trovate qui

La video intervista per Falla Girare è a cura di Manuela Santacatterina:

Lascia un Commento

¡Que viva México! | Ėjzenštejn e la storia di quel grande film (mancato)

Diego Armando Maradona e l’impossibilità di replicare il mito al cinema