in

Oscar a quattro zampe: su Instagram un corgi protagonista dei poster dei film candidati

Da A Corgi Is Born a Beautiful Dog, Maxine è la vera star dei social in attesa degli Academy Awards

a star is born
Una abbaio, un sogno: A Corgi Is Born

Mancano sol poche ore alla cerimonia degli Oscar e una nuova star è appena nata sui social. Si chiama Maxine, ha tre anni e il pelo più soffice di Instagram. Sì, perché la famosa Pembroke Welsh Corgi, vera icona social da 137mila follower, non ha solo un nome utente, madmax_fluffyroad, che omaggia il guerriero della strada Max Rockatansky protagonista della saga creata da George Miller. Maxine, infatti, è al centro di alcuni inediti poster dedicati alle più belle pellicole del 2018, tra cui figurano alcuni molti dei titoli in corsa per la statuetta. Ma da dove nasce l’idea? Dal suo padrone, Ryan Reisberg, totalmente devoto alla cagnolina che immortala quotidianamente in scatti ironici su Instagram. E da A Corgi Is Born a Perra, il cinema non è mai stato così adorabile.

a-quiet-place

A SLASHY PLACE Lo sappiamo bene, fare il bagno può essere un vero incubo. Quasi ai livelli di quello che Emily Blunt ha dovuto superare in A quiet place, tra i migliori horror del 2018 e candidato agli Oscar per il Miglior montaggio sonoro. “First comes playtime, then comes bathtime.”. Una tagline da brividi!

a star is born

A CORGI IS BORN I sogni di fama di una cagnolina come tante: A Corgi Is Born è il film che vi farà innamorare grazie al fascino irresistibile della sua protagonista. Lady Gaga è avvisata…

roma

PERRA Netflix non è mai stato più coraggioso. Un film, in messicano e in bianco e nero con protagonista un corgi. E non poteva che essere Perra – dallo spagnolo cagna – il nuovo film del regista di Corgis of Men. Cinema emozionale e d’autore.

black panther

FLUFFY CORGI Insieme a Black Panther, Fluffy Corgi ha davvero rivoluzionato il mondo dei cinecomic. La Marvel non si era mai spinta così tanto in termini di morbidezza. “Corgi forever!”.

mission-impossible-fallout

MISSION: IMPOSSIBLE – FLUFFY Non c’è stunt che Maxine non possa affrontare. Qual è la sua missione? Essere sempre così deliziosamente soffice. E chissà cosa ne pensa il collega Ethan Hunt, interpretato da Tom Cruise…

beautiful-boy

BEAUTIFUL DOG Dramma, famiglia, crescita: Maxine si spinge in uno dei ruoli più strazianti della sua carriera e diventa protagonista di Beautiful DogSpecial guest: il suo padroncino Ryan.

first-reformed

FLUFFY CORGI (2) Una cagnolina e un punto di non ritorno. Scrive il The New Yorker: “A fiercely fluffy corgi. On of the crucial corgis of Instagram.”. Una rivale per Ethan Hawke e la sua interpretazione in First Reformed.

eighth-grade-

FLUFFY CORGI (3) Anche i cani devono affrontare quel periodo difficile che è l’adolescenza. Tra selfie, video e tentativi di popolarità, Maxine scrive e dirige l’adattamento canino di Eighth Grade, opera prima del giovane Bo Burnham.

sorry to bother you

MAXINE THE FLUFFY CORGI In Sorry to bother you, ancora inedito in Italia, Maxine ci offre la sua reinterpretazione del film scritto e diretto da Boots Riley, sostituendosi al protagonista Lakeith Stanfield nel primo piano del poster.

Won't You Be My Neighbor?

WON’T YOU BE MY CORGI? Ignorato agli Oscar, il documentario Won’t You Be My Neighbor? su Fred Rogers, la cui storia verrà raccontata anche in A Beautiful Day in the Neighborhood  con Tom Hanks, si prende la sua rivincita e diventa uno dei poster con protagonista Maxine.

Lascia un Commento

Aspettando l’Oscar | La fine della maledizione di Glenn Close?

Da La Favorita a Kendrick Lamar: la playlist da Oscar di Hot Corn