in

Avengers Infinity War: I registi Russo ci raccontano il passato di Thanos

Anthony e Joe Russo hanno finalmente confermato alcune indiscrezioni sulla storia del Titano Pazzo

L’uscita al cinema di Avengers Infinity War è sempre più vicina e presto potremo vedere i Vendicatori combattere contro lo spietato Thanos, intenzionato a dominare l’intero universo. Nel nuovo cinecomic Marvel il villain verrà interpretato da Josh Brolin e sarà alla ricerca delle Gemme dell’Infinito, sei potentissime pietre preziose che se riunite nel Guanto dell’Infinito conferiscono al suo possessore dei poteri praticamente divini.

Le ultime informazioni su Thanos arrivano direttamente dai registi Anthony e Joe Russo e che recentemente hanno dichiarato che in Avengers: Infinity War non ci sarà posto per una backstory dedicata al passato del Titano Pazzo. I Russo hanno comunque voluto raccontare qualche dettaglio importante sulla storia del villain, per accontentare i fan più curiosi:

Thanos è un personaggio praticamente indistruttibile, con una forza addirittura superiore a quella di Hulk e con una pelle impenetrabile. Proviene da un pianeta chiamato Titano. Molti anni prima di quando si svolge questo film, il suo pianeta è stato travolto da un cataclisma, terminando tutte le risorse e diventando un luogo sovrappopolato. A quel punto Thanos ha dato istruzioni per sterminare in maniera casuale metà della popolazione, così che l’altra metà potesse sopravvivere. Ovviamente i titani non hanno obbedito ai suoi ordini, lo hanno marchiato come folle, confinato in esilio ma il pianeta alla fine è morto. Così Thanos ha deciso di portare avanti la sua visione prendendo il controllo della situazione e, pianeta per pianeta, ha continuato a sterminarne metà della popolazione in modo da raggiungere un equilibrio a livello universale.

I due registi hanno inoltre parlato di quello che Thanos ha in serbo per i supereroi della Terra, ma anche per gli abitanti dell’intero universo:

Quando ha sentito delle Gemme, ha capito che se fosse stato in grado di averle tutte avrebbe avuto il potere per governare l’universo e che con il solo schioccare delle dita avrebbe potuto portare a termine la sua visione, sterminando il 50% degli esseri viventi. Questa si presenta come una sfida incredibilmente ardua per i nostri personaggi: se c’è un motivo per cui sono nati gli Avengers, quel motivo è fermare Thanos ed impedirgli di raggiungere il suo obiettivo.

Riusciranno i Vendicatori a fermare il terrificante piano di Thanos e ad impedirgli di diventare il padrone dell’universoAvengers: Infinity War arriverà nei cinema italiani il 25 aprile 2018.

Lascia un Commento

Dark Crimes: Jim Carrey è un cupo detective nel primo trailer del film

Quarant’anni e non sentirli: Un Mercoledì da Leoni e il surf come stile di vita