in

VIDEO | Gabriele Muccino: «Il mio libro, tra Hollywood, Stevie Wonder e Will Smith»

Hollywood, quella canzone, i film: faccia a faccia via Zoom con il regista per il suo nuovo libro

Gabriele Muccino in trattamento Zoom per Hot Corn.

MILANO – Spesso si dice che il mondo del cinema è troppo filtrato e che qualsiasi verità venga raccontata sia sempre una finzione. Niente di più falso per Gabriele Muccino che, ne La vita addosso, il libro scritto con Gabriele Niola e appena pubblicato da UTET, racconta il suo viaggio senza sconti o bugie, anzi, rivela retroscena e incredibili, dal film mancato con Al Pacino a quella telefonata con Sean Connery. Nella lunga conversazione con Andrea Morandi per Zoom Corn – le nostre interviste via Zoom – Muccino comincia raccontando la sessione con Stevie Wonder per una canzone della colonna sonora di Padri e figlie

  • Qui la puntata di Zoom Corn con Gabriele Muccino:

Lascia un Commento

notti in bianco baci a colazione

VIDEO | Ilaria Spada e Alessio Vassallo raccontano Notti in bianco, Baci a colazione

Scott Derrickson

Scott Derrickson: «Black Phone? Il mio film più emotivo. Tra Ethan Hawke e I 400 colpi…»