in

Da Rami Malek a Olivia Colman: su Instagram le foto più belle dei BAFTA 2019

Gli scatti più suggestivi dei premiati e (anche) degli sconfitti. Con quel selfie che è già memorabile…

Rami Malek, Olivia Colman e Spike Lee.

ROMA – Manca poco alla serata del 24 febbraio, quando al Dolby di Los Angeles andranno in scena gli Oscar. Nel frattempo, alla Royal Albert Hall di Londra, La Favorita ha stravinto a BAFTA 2019 con sette riconoscimenti su dodici candidature. E come di consueto, i BAFTA tracciano una sorta di apripista per gli Academy, confermando le previsioni che vogliono Roma di Alfonso Cuarón come favorito per la vittoria, avendo appena conquistato il BAFTA per il film. Tra i premiati, anche Olivia Colman per La Favorita, che guarda dritto verso la statuetta con gli altri interpreti premiati: Rami Malek per Bohemian Rhapsody e Mahershala Ali per Green Book. L’assente della serata? Lady Gaga che, pur vincendo per la colonna sonora, era dall’altra parte dell’oceano, per portarsi a casa tre Grammy, tra cui uno per il Best Pop Duo per il duetto su Shallow con Bradley Cooper.

Freddie Mercury e Jackson Maine: Rami Malek con Bradley Cooper.

FREDDIE & JACKSON Direttamente dal profilo Instagram dei BAFTA, l’abbraccio tra due dei nomi più celebrati dell’anno, Bradley Cooper e Rami Malek. Il primo, vincitore per la Miglior Colonna Sonora, l’altro per la performance in Bohemian Rhapsody. E chissà se prima o poi vedremo un loro duetto musica le. Un po’ country e un po’ rock.

Rachel Weisz e Olivia Colman.

LE REGINE Ancora dal profilo Instagram dei BAFTA, il saluto, sul red carpet, di Rachel Weisz e Olivia Colman. Entrambe premiate come miglior attrice e non protagonista per La Favorita. Il prossimo appuntamento? Naturalmente a Los Angeles…

Il selfie dell’anno.

ICONIC DUO Il selfie dell’anno? Nessun dubbio, quello qui sopra tra Timothée Chalamet e Glenn Close. Se Chalamet ha cavalcato in pieno il detto “dress to impress”, Glenn Close in fatto di fascino classico e ricercato, non è seconda a nessuna. E il BAFTA mancato per The Wife potrebbe essere vendicato dall’Oscar.

Roma crew.

ROMA Il film di Cuarón è, a tutti gli effetti, il titolo da battere. Anche ai BAFTA è stato protagonista: vincendo come Miglior Film e Miglior Regia. Intanto, la rivelazione Yalitza Aparicio, sempre molto attiva su Instagram, condivide una foto di gruppo con tutta la produzione e il cast di Roma. “Gran Noche”, scrive. E quella del 24 febbraio potrebbe essere ancora più grande…

Claire Foy vista da Greg Williams.

BIANCO E NERO Nella nostra raccolta, non poteva mancare il folgorante bianco e nero degli scatti di Greg Willams. Così, pescando dal suo profilo Instagram, abbiamo scelto l’esuberante e magnetica risata di Claire Foy, candidata Miglior Attrice Non Protagonista in First Man.

lady gaga
Joanne con i suoi tre Grammy.

JOANNE E Lady Gaga? Nonostante le candidature come, la Ally di A Star is Born era allo Staples Center di Los Angeles per i 61° Grammy Awards, ottenendo tre premi su cinque nominations. Quello per la Best Pop Solo Performance  per Joanne, un altro per il Best Song Written di Shallow e l’altro, assieme a Bradley Cooper, come Best Pop Duo.

Lascia un Commento

HOT CORN Tv | Dietro le quinte di Serenity con Matthew McConaughey e Anne Hathaway

Quel rompicapo geniale chiamato Shining: Kubrick e la paranoia di Room 237