in

ReImagine | Emozioni e speranza per raccontare il valore della ricerca farmaceutica

All’ANICA Novartis e One More Pictures presentano il corto con Brenno Placido e Federico Ielapi

reimagine

MILANO – L’appuntamento è alle 11.30 in collegamento via Zoom con Roma, presso la sede dell’ANICA dove è stata organizzata la conferenza stampa per la presentazione di ReImagine. Un progetto ambizioso e dal forte senso sociale che la casa di produzione One More Pictures ha realizzato in collaborazione con Novartis Farma, tra le aziende leader del settore farmaceutico. ReImagine, che potete trovare in esclusiva su CHILI, è molto più di un cortometraggio. Con i suoi 11 minuti, rappresenta la necessità di una rinnovata fiducia nella scienza e nella ricerca, temi che sono diventati centrali con la pandemia, attraverso le interpretazioni di un cast eccezionale che comprende Federico Ielapi, Brenno Placido, Rocío Muñoz Morales, Lorenzo Lavia e Clizia Fornasier.

reimagine
Federico Ielapi sul set di ReImagine

E si tratta di una spinta anche per l’industria dell’audiovisivo, fortemente penalizzata nell’ultimo anno, come ha sottolineato il Presidente di ANICA Francesco Rutelli: «L’appuntamento di oggi rappresenta un ottimo significativo esempio delle cose buone che possono accadere. I cinema sono chiusi, stiamo dialogando con il governo per capire come e quando riaprirli, ma allo stesso tempo le produzioni vanno avanti, l’industria dell’audiovisivo ha lavorato intensamente in questo periodo con protocolli rigorosi». ReImagine racconta la storia di Paolo, un bambino che sogna di costruire una macchina del tempo per non perdere la madre malata, ma la sua speranza si trasforma in studio e determinazione quando diventa un ricercatore, parte di una comunità internazionale che lavora ogni giorno per migliorare la vita delle persone e cambiare la Storia.

Brenno Placido sul set di ReImagine

Lo ricorda bene il Dott. Pasquale Frega, Country President di Novartis in Italia e Amministratore delegato di Novartis Farma, quando afferma: «Se dovessi riassumere con tre termini il motivo per il quale abbiamo voluto iniziare questa produzione di un cortometraggio direi tre parole: fiducia, orgoglio e cultura dell’innovazione. Questo cortometraggio vuole essere un primo passo per cambiare il linguaggio di comunicazione e portare in modo ancora più forte nelle case di tutti gli italiani il concetto dell’importanza della ricerca». ReImagine si inserisce all’interno del progetto People in Science – Scienza da vivere, promosso da Novartis con la collaborazione del Ministero per i Beni Culturali, che si propone di favorire un’alfabetizzazione scientifica, soprattutto nelle fasce d’età dei più giovani.

Brenno Placido, Federico Ielapi, Rocío Muñoz Morales, Federico Lavia e Manuela Cacciamani sul set

Manuela Cacciamani, fondatrice di One More Pictures e produttrice del progetto, ha così aggiunto: «Quando Novartis ci ha contattati avevano le idee molto chiare, il loro obiettivo è quello di arrivare nel cuore e nelle case dei cittadini e di sensibilizzare su alcuni temi. Per cui abbiamo pensato ad un autore, Giulio Mastromauro, che potesse raccontarlo nel modo più corretto possibile, da lì poi la scelta del regista e del cast ma, non ultimo, anche la piattaforma distributiva, per cui CHILI ha da subito voluto esserci». ReImagine apre così la strada per una più diffusa science literacy, qualcosa che spesso percepiamo come lontano ma che in realtà riguarda tutti noi.

  • Volete vedere ReImagine? Lo trovate in esclusiva su CHILI
  • ReImagine | In anteprima esclusiva la locandina del corto con Brenno Placido

Qui potete vedere il trailer di ReImagine:

Lascia un Commento

palm springs

Palm Springs | Arriva in streaming il film con Andy Samberg e Cristin Milioti

Amore e altre catastrofi. Ovvero: perché dovreste recuperare The Big Sick